Vai al contenuto
G71

Pannello fotovoltaico privato

Buonasera cortesemente chiedo lumi per un condomino che deve installare un pannello fotovoltaico a proprie spese in copertura.

oltre a chiedere autorizzazione al condominio, come si determina la parete di tetto che spetta a lui, senza impedire a chi volesse di fare l stessa cosa?

grazie 

saluti

Articolo 1122 bis Codice civile - Impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisiva e di produzione di energia da fonti rinnovabili

(1)Le installazioni di impianti non centralizzati per la ricezione radiotelevisiva e per l'accesso a qualunque altro genere di flusso informativo, anche da satellite o via cavo, e i relativi collegamenti fino al punto di diramazione per le singole utenze sono realizzati in modo da recare il minor pregiudizio alle parti comuni e alle unità immobiliari di proprietà individuale(2), preservando in ogni caso il decoro architettonico(3) dell'edificio, salvo quanto previsto in materia di reti pubbliche(4).

È consentita l'installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili destinati al servizio di singole unità del condominio sul lastrico solare, su ogni altra idonea superficie comune e sulle parti di proprietà individuale dell'interessato(5).

Qualora si rendano necessarie modificazioni delle parti comuni, l'interessato ne dà comunicazione all'amministratore indicando il contenuto specifico e le modalità di esecuzione degli interventi. L'assemblea può prescrivere, con la maggioranza di cui al quinto comma dell’art. 1136, adeguate modalità alternative di esecuzione o imporre cautele a salvaguardia della stabilità, della sicurezza o del decoro architettonico dell'edificio e, ai fini dell'installazione degli impianti di cui al secondo comma, provvede, a richiesta degli interessati, a ripartire l'uso del lastrico solare e delle altre superfici comuni, salvaguardando le diverse forme di utilizzo previste dal regolamento di condominio o comunque in atto. L'assemblea, con la medesima maggioranza, può altresì subordinare l'esecuzione alla prestazione, da parte dell'interessato, di idonea garanzia per i danni eventuali.

L'accesso alle unità immobiliari di proprietà individuale deve essere consentito ove necessario per la progettazione e per l'esecuzione delle opere. Non sono soggetti ad autorizzazione gli impianti destinati alle singole unità abitative.

 

Come da articolo riportato, il condomino non è tenuto a chiedere l'autorizzazione del condominio ma a semplice comunicazione, dato che è già autorizzato ex lege.

Se lo richiede, l'assemblea potrà stabilire opportune regole per la suddivisione dello spazio disponibile sul tetto, da approvare con la maggioranza di almeno 666,67 millesimi.

G71 dice:

Buonasera cortesemente chiedo lumi per un condomino che deve installare un pannello fotovoltaico a proprie spese in copertura.

oltre a chiedere autorizzazione al condominio, come si determina la parete di tetto che spetta a lui, senza impedire a chi volesse di fare l stessa cosa?

grazie 

saluti

L'uso di una parte comune per scopi privati è lecito SOLO SE viene lasciata agli altri la possibilità di fare altrettanto.
Nel caso dei pannelli fotovoltaici, che necessitano di molta superficie, molto difficilmente questo sarà possibile, per cui potrai farlo solo se tutti gli altri rinunceranno per iscritto al loro diritto di fare altrettanto in tuo favore.  Art.1117 c.c. 

 

Modificato da Nicola L.
Nicola L. dice:

L'uso di una parte comune per scopi privati è lecito SOLO SE viene lasciata agli altri la possibilità di fare altrettanto.
Nel caso dei pannelli fotovoltaici, che necessitano di molta superficie, molto difficilmente questo sarà possibile, per cui potrai farlo solo se tutti gli altri rinunceranno per iscritto al loro diritto di fare altrettanto in tuo favore.  Art.1117 c.c. 

 

G71 scrive di UN pannello.. vorrei ben sperare che ci sia spazio per tutti..

Buonasera,

spiegatemi bene, articolo 1117 o 1122?

Chi stabilisce la superficie per eventuali condomini che dovessero installare pannelli?

Forse il tecnico che gestisce la pratica del primo condominio che lo vuole installare?

Grazie

Saluti

G71 dice:

Buonasera,

spiegatemi bene, articolo 1117 o 1122?

Chi stabilisce la superficie per eventuali condomini che dovessero installare pannelli?

Forse il tecnico che gestisce la pratica del primo condominio che lo vuole installare?

Grazie

Saluti

Il 1117 stabilisce che il tetto è parte comune, a meno di titoli che indichino il contrario.

Il 1122 bis stabilisce che sul tetto (sia privato che comune) il singolo condomino ha il diritto di installare pannelli solari/fotovoltaici, previo avviso all'amministratore ma senza necessità di autorizzazione.

Il limite del proprio diritto è l'analogo diritto degli altri, quindi se ci sono 10 condomini e 1 di questi decide di riempire 1/2 tetto con i propri pannelli, in prima battuta può farlo, ma gli altri 9 avranno la possibilità di ricorrere in giudizio per tutelare il proprio analogo diritto e far quindi togliere i pannelli in eccesso.

Per questo sempre il 1122 bis stabilisce che l'assemblea possa regolamentare l'uso del tetto sia come modalità che come quantità di pannelli installabili dal singolo.

Modificato da condo77
G71 dice:

Buonasera,

spiegatemi bene, articolo 1117 o 1122?

Chi stabilisce la superficie per eventuali condomini che dovessero installare pannelli?

Forse il tecnico che gestisce la pratica del primo condominio che lo vuole installare?

Grazie

Saluti

Vedo che sei un amministratore di condominio.

Prova a leggere gli articoli e poi discutiamo su cosa hai capito

×