Vai al contenuto
fipio

Paletto di cemento armato non visibile per cancello motorizzato

Buongiorno a tutti, siccome con la mia autovettura ho urtato un paletto,

gentilmente vorrei sapere se è idoneo l'installazione di un paletto di cemento armato per l'apertura di un cancello, non visibile di sera, alto 38 cm confinante con il mio ingresso carraio dove lavoro..

Un paletto di quel tipo a mio parere può rappresentare un' insidia e quindi potresti richiedere un risarcimento danni. Se fosse su strada pubblica dovrebbe essere alto almeno 60 cm ed essere evidenziato da catarifrangenti per essere regolare. Ma questo "paletto" è appena stato messo? Perché se c'è sempre stato il giudice potrebbe tenerne conto e la cosa andrebbe a tuo sfavore

buongiorno, non è su strada pubblica. è stato installato 4-5 mesi in un cortile dai miei vicini di capannone dove , prima era il classico paletto in alluminio, poi siccome lo buttavano sempre giu' perche è in una posizione che intrancia, hanno ben pensato di farlo in cemento armato....

Puoi sempre chiedere i danni causati da insidia o rivolgerti al Giudice di Pace per far togliere o modificare il paletto e renderlo ben visibile però prima farei un tentativo di " conciliazione" con il vicino

buongiorno, ma esiste una normativa per essere idoneo un paletto di cemento armato..?? oppure ci vuole solo il buon senso

...mi sono informato e non esiste una normativa per altezza di paletti in cemento armato....ma per installarlo, bisogno chiedere un permesso all'ufficio tecnico del comune ??

No. L'hanno messo per fotocellule per rendere a norma un cancello a libro, ma il problema è che è stati fatto troppo basso alto 38 cm e posizionato in mezzo al cortile di una distanza tra il cancello e il paletto di quasi 3 mt...allora volevo sapere per installare questo maledetto paletto bisogna chiedere un permesso al comune visto che si trova in un cortile dove lavoro io...

×