Vai al contenuto
Livio_M

Palestra Body Buiding rumorosa

Ciao a tutti... abito al primo piano di un palazzo con al piano terra dei locali commerciali (fanno parte del condominio). Premetto, non ho mai avuto problemi con le varie attività che si sono susseguite negli anni, ben consapevole che abitando in un condominio una certa tollerabilità sia dovuta.

Da un anno nei locali sottostanti la mia abitazione hanno avviato una palestra di body building: che dire…. sto impazzendo non tanto per la musica di sottofondo quanto per i colpi dei pesi, lasciati cadere liberamente a terra o sul supporto, e le urla di chi si allena. Questa tortura inizia alle 7 del mattino per terminare alle 21 tutti i giorni, solo la domenica è salva. L’intensità dei colpi è tale che oltre al rumore (da spavento vero) mi trema tutta casa e in alcune pareti ho notato delle crepe. Da quello che ho capito non è stato fatto alcun lavoro di isolamento e l’unico filtro che precede il pavimento è un materassino, presumo in neoprene, piuttosto basso. Ovviamente non parliamo di un rumore costante (a questo ci pensa la musica, a giorni sopportabile), ma di veri e propri “botti” alternati da minuti di pausa.

A nulla sono serviti i colloqui, totalmente civili, con i titolari dell’attività che si sono limitati a promettere senza mantenere semplici ed economiche soluzioni , che a mio avviso risolverebbero in buona parte il problema, come per esempio l’ausilio di cuscini anti-shock (che hanno ma non usano). La cosa che mi fa specie è che nella precedente sede hanno avuto i medesimi problemi e non hanno pensato, di prevenirli, durante la ristrutturazione di quella nuova

Rileggendo il regolamento condominiale, contrattuale, redatto nel 1968 ho individuato un punto in cui si vieta la destinazione degli appartamenti e dei locali a scuole da ballo, di musica e canto o farne uso contrario alla tranquillità, igiene e decoro ecc… del fabbricato. Negli anni 60 non esisteva ancora il concetto di palestra così come oggi, ma rimane il fatto che la situazione che siamo costretti a sopportare io e la mia famiglia, di cui due componenti sono bambini al di sotto dei 5 anni, ci sta facendo a pezzi.

Non pretendo che lascino i locali, assolutamente no, tutti abbiamo la necessità di lavorare ma che si adoperino per insonorizzare la palestra in modo congruo.

C’è qualcuno che ha risolto o può darmi dei suggerimenti?

Grazie mille

Modificato da Livio_M

come primo passo una segnalazione alla polizia municipale per far controllae che come minimo sia tutto a norma di legge, poi vedo solo vie legali per per perizie fonometriche e di conseguenza causa prt ottenere una migliore insonorizzazione.

 

antonio

Molinodoppio dice:

come primo passo una segnalazione alla polizia municipale per far controllae che come minimo sia tutto a norma di legge, poi vedo solo vie legali per per perizie fonometriche e di conseguenza causa prt ottenere una migliore insonorizzazione.

 

antonio

Grazie Antonio per il consiglio, è la via più ragionevole

Livio_M dice:

Da un anno nei locali sottostanti la mia abitazione hanno avviato una palestra di body building

Sarebbe intressante sapere quali lavori hanno fatto per non arrecare danno ai condomini e da quello che dici potrebbero aver fatto meno di zero.

Rivolgiti subito a un avvocato, iniziare con una diffida secondo me può risolvere la faccenda, ma se le cose non si risolvono vedrai che l'avvocato saprà come proseguire.

Evita il fai da te.

Grazie dell'avermi ricordato perché non ho comprato una bella casa con al piano terra dei locali commerciali.

Ma i pesi lasciati cadere a terra, non rovinano alla lunga il pavimento della palestra? Ma poi, che usanze sono? Roba da film!

CausaPersa dice:

Ma i pesi lasciati cadere a terra, non rovinano alla lunga il pavimento della palestra? Ma poi, che usanze sono? Roba da film!

il pavimento non si rovina in quanto usano tappeti appositi, i pesi alzati sono al limite delle proprie forze o se riesce bene l' esercizio o non si riesce, non ci sono più energie per accompagnare a terra il peso con delicatezza.

 

 

Antonio

Modificato da Molinodoppio

Sì ma appunto quello dico! Quel tizio sta facendo un sollevamento da record e mi rendo conto del "lasciar cadere". In palestra di solito (credo) si lavora con carichi adeguati alla propria forza. Tra l'altro mi pare che spesso ci sia un collega o l'istruttore (in piedi, dietro alla panca) pronto ad afferrare il bilanciere nei casi di esercizi stremanti.

 

certo quello è un record mondiale, prova tu alzare solo 20kgsopre la tu a testa, lo molleresti anche tu appena finito lo scopo.

 

Antonio

Modificato da Molinodoppio
CausaPersa dice:

Grazie dell'avermi ricordato perché non ho comprato una bella casa con al piano terra dei locali commerciali.

Ma i pesi lasciati cadere a terra, non rovinano alla lunga il pavimento della palestra? Ma poi, che usanze sono? Roba da film!

Beh, nella palestra dove vado io che non è da body building, non solo fanno lo stesso ma il pavimento trema quando qualcuno corre pesantemente sul tapis roulant.

×