Vai al contenuto
nessy

Pagamento Risoluzione in ritardo

Salve.Se possibile sapere a quanto ammonta rebbi gli interessi di mora in più dei 67. Per la risoluzione da luglio ai primi di maggio.Grazie e saluti

L'imposta di registro per risoluzione anticipata è pari a € 67,00

Le sanzioni per ritardato pagamento (se effettuato entro 1 anno) ammontano a € 2,51

Gli interessi sono da calcolare per giorni di ritardo al tasso dello 0,50% fino al 31/12/15 e al tasso dello 0,20% dal 01/01/16

a carico di chi è l'imposta di registro? si divide in due oppure da parte di chi disdice

grazie

L'imposta di registro è da imputarsi a colui che ha richiesto la risoluzione anticipata

allego la risposta fornita dell'Agenzia dell'Entrate cosi si chiarisce bene chi cosa e come!!!

 

Buongiorno.

Con riferimento alla segnalazione che segue, si evidenzia che le spese di registrazione del contratto di locazione sono a carico del conduttore e del locatore in parti uguali, ai sensi dell'articolo 8 della legge 27 luglio 1978, n. 392; tuttavia per il pagamento dell'intera somma sono solidalmente responsabili entrambe le parti (articolo 57, comma 1, del Testo unico).

Per la risoluzione anticipata del contratto di locazione non è, comunque, prevista l’imposta di bollo.

Sussiste l’obbligo delle parti, in caso di risoluzione anticipata, di effettuare il versamento dell’imposta di registro di € 67, attraverso il modello F24 Elide. L’onere del versamento dell’imposta di registro è a carico del locatore, il quale potrà rivalersi in un secondo momento sul conduttore per ottenere il rimborso della metà della somma versata.

L’imposta di registro per la risoluzione del contratto non è dovuta se tutti i locatari hanno optato per il regime della “cedolare secca”. Maggiori informazioni sono reperibili nell’apposita Guida, disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate http://www.agenziaentrate.it

Distinti saluti.

×