Vai al contenuto
Rossimm

Oneri accessori e spese condominiali richieste al conduttore

In un contratto di locazione troviamo scritto questa frase riguardo alle spese:

" Oltre al canone saranno a carico del conduttore anche gli oneri accessori e le spese condominiali" .

Il conduttore deve pagare tutte le spese che vengono richieste dall'amministratore alla proprietaria o puo far valere il suo diritto a pagare le spese come indicato dalla tabella degli oneri accessori del 30 aprile 2014 ?

Grazie !

Il riferimento, salvo patto contrario, è l'art. 9 della legge 392/78. Qualsiasi altra tipologia di ripartizione, se riportata nelle varie tabelle che si trovano in rete (Sunia/Confedilizia, ecc) deve essere specificata nel contratto di locazione.

In un contratto di locazione troviamo scritto questa frase riguardo alle spese:

" Oltre al canone saranno a carico del conduttore anche gli oneri accessori e le spese condominiali" .

Il conduttore deve pagare tutte le spese che vengono richieste dall'amministratore alla proprietaria o puo far valere il suo diritto a pagare le spese come indicato dalla tabella degli oneri accessori del 30 aprile 2014 ?

Grazie !

La frase è troppo generica e, se presa alla lettera, costringerebbe il locatario a pagare TUTTE le spese condominiali anche quelle di manutenzione straordinaria che potrebbero ammontare a centinaia di migliaia di euro, a questa proditoria richiesta io chiederei la consultazione dei bilanci e dei riparti e pagherei SOLO ciò che è compreso nella tabella dei consumi (esiste in genere una tabella che si chiama "di proprietà", e non a caso poichè dovrebbe contenere le spese relative al proprietario, nella stessa dovrebbe essere specificata la quota eventualmente dovuta dal conduttore, per esempio portiere 90% inquilino e cosi via) e la manutenzione ordinaria. Sarà poi compito del proprietario PROVARE che TUTTE le spese condominiali sono a carico del conduttore e se ci riuscisse, visto e considerato che oggi come oggi le case in affitto "te le tirano dietro" (eufemismo per l'abbassamento dei canoni) avvertire che nei tempi previsti si lascierà l'immobile

×