Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
cipp

Obbligo impresa di pulizie?

Buona sera, un saluto a tutti.

Abito in un condominio di 8 appartamenti, le pulizie le facciamo da soli, ognuno il suo piano quando si ha tempo e voglia.

La mia domanda è: se un solo condòmino richiede un impresa di pulizie, l'amministratore può obbligare gli altri di assumere una ditta??

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mentre ogni condòmino può provvedere volontariamente e gratuitamente alla pulizia delle proprie scale, nessun condòmino può imporre ai suoi co-condòmini la pulizia scale tramite apposita impresa a pagamento.

 

E' giusto e lecito che la richiesta di un singolo condòmino sia passata al vaglio assembleare, previo inserimento dell'argomento nell'Ordine del Giorno: se l'assemblea delibera ed approva la scelta ed i costi dell'impresa di pulizia tale scelta diventa vincolante anche per i contrari e gli assenti, fatti salvi i termini di impugnativa.

 

Se invece l'assemblea respinge la proposta, al condòmino proponente resterà solo da scegliere fra le tre possibili opzioni:

- continuare a pulirsi la scala volontariamente e gratuitamente come fatto fino ad ora;

- disinteressarsi completamente della pulizia scala, perché nessuno lo può obbligare a questa mansione;

- commissionare ad una impresa il proprio turno di pulizia scala, con i relativi costi che resteranno interamente a suo carico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×