Vai al contenuto
cmarino

Nuova legge: obbligo di fornire dati personali all'amministratore?

Buongiorno, una curiosità: dall'amministratore condominiale mi è arrivato un foglio (prestampato e fotocopiato milioni di volte, quasi illeggibile) in cui, per via di una nuova legge, mi si "impone" di fornire i miei dati anagrafici, catastali, e fotocopia di un documento in qualità di proprietario/inquilino del mio appartamento dove vivo.

Oltre al mio appartamento, però, nello stesso stabile ne ho un altro, che affitto ad una famiglia. Devo riempire io DUE moduli "come proprietario" come sostiene l'amministratore, oppure devo riempirne uno io come proprietario e un altro lo riempirà l'inquilino? Grazie

Buongiorno, una curiosità: dall'amministratore condominiale mi è arrivato un foglio (prestampato e fotocopiato milioni di volte, quasi illeggibile) in cui, per via di una nuova legge, mi si "impone" di fornire i miei dati anagrafici, catastali, e fotocopia di un documento in qualità di proprietario/inquilino del mio appartamento dove vivo.

Oltre al mio appartamento, però, nello stesso stabile ne ho un altro, che affitto ad una famiglia. Devo riempire io DUE moduli "come proprietario" come sostiene l'amministratore, oppure devo riempirne uno io come proprietario e un altro lo riempirà l'inquilino? Grazie

E' sempre il proprietario che informa l'amministratore delle sue proprietà e di chi ha diritti reali o personali di godimento (inquilino) sulle sue proprietà.

 

L'inquilino è un estraneo nei confronti dell'amministratore che non ha potere di chiedere alcunchè.

Dati generalita' e dati catastali si ,ma nessun documento e' dovuto .

I moduli per l'anagrafe condominiale devono necessariamente essere compilati e sottoscritti dal proprietario dell'appartamento, l'inquilino va soltanto indicato come locatario dell'appartamento.

ah quindi devo indicare il locatario, nel foglio riguardante l'appartamento affittato! L'amministratore sosteneva che devo indicare sempre ME riguardo ogni appartamento.

Buono a sapersi..mha!

E poi voleva fotocopiare il mio documento. Mi confermate che NON devo fornirglielo?

ah quindi devo indicare il locatario, nel foglio riguardante l'appartamento affittato! L'amministratore sosteneva che devo indicare sempre ME riguardo ogni appartamento.

Buono a sapersi..mha!

E poi voleva fotocopiare il mio documento. Mi confermate che NON devo fornirglielo?

Devi indicare il locatario ma devi dichiararlo tu come proprietario.

Non ha il diritto di fotocopiare il documento.

Al massimo può chiederti di apporre la firma in sua presenza.

ah quindi devo indicare il locatario, nel foglio riguardante l'appartamento affittato! L'amministratore sosteneva che devo indicare sempre ME riguardo ogni appartamento.

Buono a sapersi..mha!

E poi voleva fotocopiare il mio documento. Mi confermate che NON devo fornirglielo?

L'amministratore non rientra tra i soggetti a cui dobbiamo fornire fotocopia di documento d'identita'.

Aggiungo che l'amministratore non ha neppure il diritto di chiedere al proprietario la copia del rogito, ma solo i dati catastali dell'unità immobiliare.

 

l'art 1130 cc dice che devono essere fornite

- le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, ...

Ogni variazione dei dati deve essere comunicata all'amministratore in forma scritta entro sessanta giorni.

Quindi nessuna fotocopia degli originali.

Ogni variazione dei dati deve essere comunicata all'amministratore in forma scritta entro sessanta giorni.

in teoria se cambiano i diritti:

 

Art. 63. delle Disposizioni di attuazione del codice civile

Chi cede diritti su unità immobiliari resta obbligato solidalmente con l'avente causa per i contributi maturati fino al momento in cui è trasmessa all'amministratorecopia autentica del titolo che determina il trasferimento del diritto

 

Personalmente penso che sarebbe opportuno avere copia dei rogiti(etc) prima di aspettare che ci sia una variazione....

Detto ciò è da verificare se il garante della privacy si sia espresso in senso negativo nel senso che non è obbligatorio fornire la copia autentica bensì un abuso anche se il il sopracitato articolo dice il contrario.

... Art. 63. delle Disposizioni di attuazione del codice civile

Chi cede diritti su unità immobiliari resta obbligato solidalmente con l'avente causa per i contributi maturati fino al momento in cui è trasmessa all'amministratorecopia autentica del titolo che determina il trasferimento del diritto

Questo in caso di vendita e non in caso di redazione dell'anagrafe condominiale, tema che stiamo trattando in questo topic.

Sinceramente pensavo di essermi collegato a quello che hai scritto.

 

Si parlava di diritti e quindi anche di chi è in affitto, usufrutto, diritto d'uso etc che hanno un legame diretto con l'anagrafe condominiale dove devono essere indicati tutti quelli che hanno un diritto.

 

Si parlava anche di documenti che si possono chiedere e l'articolo citato dice, salvo il garante della privacy si sia espresso diversamente, che per esempio si dovrebbe fornire copia del rogito.

Se sono uscito dal tema mi scuso.

Sinceramente pensavo di essermi collegato a quello che hai scritto.

 

Si parlava di diritti e quindi anche di chi è in affitto, usufrutto, diritto d'uso etc che hanno un legame diretto con l'anagrafe condominiale dove devono essere indicati tutti quelli che hanno un diritto.

 

Si parlava anche di documenti che si possono chiedere e l'articolo citato dice, salvo il garante della privacy si sia espresso diversamente, che per esempio si dovrebbe fornire copia del rogito.

Se sono uscito dal tema mi scuso.

Visto che avevi citato l'art 63 Dacc, cioè il trasferimento del diritto tra condomino venditore e nuovo condomino, credevo ti riferivi a questo.

Comunque per la sola compilazione dell'anagrafe non è prescritto da nessuna parte la presentazione del rogito o copia all'amministratore, ovvero è sufficiente compilare questo modello (o simili) a mano;

http://www.anaciroma.it/images/documento/modello-anagrafe-condominiale.pdf

×