Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
gondar

Nulla o annullabile?

in un condominio viene ripartito secondo 1126 anche la parte aggettante di un lastrico e la spesa per la posa delle mattonelle (tolte una ventina di anni fa)

nell'assemblea di approvazione 1 condomino è contrario e non paga la sua quota

la delibera è nulla o annullabile?

grazie 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
in un condominio viene ripartito secondo 1126 anche la parte aggettante di un lastrico e la spesa per la posa delle mattonelle (tolte una ventina di anni fa)

nell'assemblea di approvazione 1 condomino è contrario e non paga la sua quota

la delibera è nulla o annullabile?

grazie 🙂Il condomino, anche se la delibera è annullabile deve le quote, non può esimersi, e se non vuole pagare deve impugnare iniziando dalla mediazione con l'assistenza di un legale nei tempi previsti dall'art 1137 cc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
in un condominio viene ripartito secondo 1126 anche la parte aggettante di un lastrico e la spesa per la posa delle mattonelle (tolte una ventina di anni fa)

nell'assemblea di approvazione 1 condomino è contrario e non paga la sua quota

la delibera è nulla o annullabile?

grazie 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
E' nulla la delibera a maggioranza con cui si delibera il diverso criterio di riparto ad oltranza e non una tantum.
Giusto Leonardo, avevo sbagliato prima.

Chiedo scusa a gondar

Ora correggo, grazie Leonardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

quindi direi annullabile con impugnazione a carico del singolo: è difficile che il criterio di riparto sia ad oltranza visto che l'intervento si fa oggi e potrebbe ripetersi magari tra 10 anni

grazie 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
quindi direi annullabile con impugnazione a carico del singolo: è difficile che il criterio di riparto sia ad oltranza visto che l'intervento si fa oggi e potrebbe ripetersi magari tra 10 anni

grazie 🙂L'impugnazione per questa delibera non ha termine, ossia se vengono modificati i criteri legali, la delibera è nulla, fatto salvo un accordo all'unanimità (1000/1000), per cui si può impugnare oggi, al consuntivo, o fra 10, 20 anni ecc ecc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

fortuna che ho ribadito il concetto, altrimenti sai che scivolone...grazie 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

siamo 40 abitazioni e 4 responsabili di scale , hanno deciso di cambiare le luci e altri lavori ,senza riunire l' assemblea questa decisione è valida e si può contestarla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
siamo 40 abitazioni e 4 responsabili di scale , hanno deciso di cambiare le luci e altri lavori ,senza riunire l' assemblea questa decisione è valida e si può contestarla
I responsabili di scale o per meglio dire consiglieri non hanno nessun potere deliberativo, quindi non potevano decidere niente, e neppure l'amministratore può ordinare lavori straordinari fatto salvo non siano urgenti, perciò si può non versare le quote sino a che la spesa non sarà approvata in assemblea, e se questa non si approverà, la spesa sarà a carico di chi l'ha ordinata.

 

p.s. era meglio aprire un Topic tutto tuo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×