Vai al contenuto
Haoren

Norma RdC contrattuale nulla ?

Buonasera,

ho trovato nel RdC contrattuale di casa di mio padre alcune clausole che mi sembrano un po' "strane" sono tutte legittime ?:

 

1) obbligo di costituzione di fondi di riserva (di imprecisato importo)da depositare su libretto di risparmio intestato al Condominio per eventuali lavori straordinari

 

2) divieto di distaccarsi dal riscaldamento centralizzato (che tuttavia sarà dismesso ad Aprile)

 

3) divieto di cumulo più di due deleghe

 

Questo RdC non è minimamente citato nell'atto di compravendita di mio padre, tuttavia l'ho trovato in Archivio Notarile, facendo una ricerca storica sul precedente proprietario. In pratica chi ha venduto non ha detto che esistesse questo documento. E' vincolante anche nei confronti di mio padre che ha comprato l'anno scorso ?

 

Grazie !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1) la costituzione del fondo di riserva per lavori straordinari é previsto dal c/c..

2) visto che sarà dimesso, il problema non si pone

3) perfettamente lecita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

 

confermo Giovanni e anche che tale regolamento è vincolante anche nei tuoi confronti, senza se e senza ma, in quanto il contenuto del tuo atto (magari solo atto reso pubblico) è stato un rapporto tra te e chi ti ha venduto, ma il regolamento era stato trascritto, come confermi tu, anche se non nel tuo atto, ma prima del tuo atto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1) la costituzione del fondo di riserva per lavori straordinari é previsto dal c/c..

Nel senso che siccome è previsto nel RdC si deve costituire un fondo di accantonamento pure in assenza di un preventivo approvato in assemblea ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Nel senso che siccome è previsto nel RdC si deve costituire un fondo di accantonamento pure in assenza di un preventivo approvato in assemblea ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Nel senso che siccome è previsto nel RdC si deve costituire un fondo di accantonamento pure in assenza di un preventivo approvato in assemblea ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Nel senso che siccome è previsto nel RdC si deve costituire un fondo di accantonamento pure in assenza di un preventivo approvato in assemblea ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×