Vai al contenuto
ayron

Nomina nuovo amministratore e appropriazione consuntivo esercizio precedente

Salve avrei bisogno di un vostro gradito parere.

Sono stato appena nominato amministratore di un condominio il cui esercizio scadeva il 31/04/2013. Il vecchio amministratore non ha provveduto all'approvazione del consuntivo per l'esercizio che scadeva il 31/4/2013.

Ora dovrò convocare l'assemblea per l'approvazione del consuntivo dell'amministratore revocato e per l'approvazione del preventivo.

Il nuovo esercizio (e quindi il nuovo bilancio preventivo) decorrerà dalla data della mia nomina o dalla data di scadenza del vecchio esercizio (31/4/2013)?

Il consuntivo dovrà essere redatto fino alla data di scadenza dell'esercizio precedente (31/4/2013) o dovrà contenere anche i mesi successivi fino alla sua approvazione? Grazie

Da quello che ricordo di aver letto quì sul forum tu come nuovo amministratore ripartirai da zero, con quello che trovi in cassa dalla data della tua nomina.

I condomini se riscontreranno mancanze o altro per le passate annate, avranno la possibilità di agire verso il precedente amministratore

Quindi il bilancio preventivo dovrà partire dalla data della mia nomina (24/9/2013) e non retroattivo dalla data di scadenza del vecchio esercizio (30/4/2013)?

×