Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
markab

Nomina amministratore ... come fare

Buonasera a tutti,

 

abito in uno stabile composto da 4 unità,3 appartamenti (1 piano,secondo piano e mansarda) ed un locale commerciale(piano terra).Ogni unità appartiene ad un proprietario differente.Gli appartamenti del primo e secondo piano hanno una cantina,così come il locale commerciale. Per legge non siamo obbligati ad avere un amministratore ma la sua presenza secondo me è necessaria per redigere un regolamento condominiale e gestire tutte le spese ed eventuali lavori di manuntezione ordinaria e straordinaria. Al momento il proprietario del locale commerciale non ha interesse a nominarlo,io con il proprietario del 1 piano saremmo d'accordo. La proprietaria della mansarda si nega in tutto e non contribuisce alle spese.

 

Come possiamo fare per nominare un amministratore? E' possibile imporlo in qualche modo?

 

grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buonasera a tutti,

 

abito in uno stabile composto da 4 unità,3 appartamenti (1 piano,secondo piano e mansarda) ed un locale commerciale(piano terra).Ogni unità appartiene ad un proprietario differente.Gli appartamenti del primo e secondo piano hanno una cantina,così come il locale commerciale. Per legge non siamo obbligati ad avere un amministratore ma la sua presenza secondo me è necessaria per redigere un regolamento condominiale e gestire tutte le spese ed eventuali lavori di manuntezione ordinaria e straordinaria. Al momento il proprietario del locale commerciale non ha interesse a nominarlo,io con il proprietario del 1 piano saremmo d'accordo. La proprietaria della mansarda si nega in tutto e non contribuisce alle spese.

 

Come possiamo fare per nominare un amministratore? E' possibile imporlo in qualche modo?

 

grazie in anticipo

Siete troppo pochi per imporre un amministratore, questo si può ottenere quando i condomini sono più di otto, comunque a maggioranza è possibile la nomina, da come spieghi siete in quatto e se all'assemblea sarete tutti presenti, tre dovrebbero essere d'accordo per la nomina se rappresentano la metà del valore dello stabile, se invece saranno tre, sarà possibile la nomina con due soli voti ma questi due dovranno rappresentare almeno 500 mlm dello stabile.

Per cui uno di voi può convocare un'assemblea invitando tutti gli altri ed all'OdG "nomina amministratore" cercate uno di vostro gradimento e votate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buonasera a tutti,

 

abito in uno stabile composto da 4 unità,3 appartamenti (1 piano,secondo piano e mansarda) ed un locale commerciale(piano terra).Ogni unità appartiene ad un proprietario differente.Gli appartamenti del primo e secondo piano hanno una cantina,così come il locale commerciale. Per legge non siamo obbligati ad avere un amministratore ma la sua presenza secondo me è necessaria per redigere un regolamento condominiale e gestire tutte le spese ed eventuali lavori di manuntezione ordinaria e straordinaria. Al momento il proprietario del locale commerciale non ha interesse a nominarlo,io con il proprietario del 1 piano saremmo d'accordo. La proprietaria della mansarda si nega in tutto e non contribuisce alle spese.

 

Come possiamo fare per nominare un amministratore? E' possibile imporlo in qualche modo?

 

grazie in anticipo

per essere validamente e legalmente nominato, è necessario che la nomina sia decisa dall'assemblea dei condomini.

le maggioranze previste sono duplici: la maggioranza delle persone (condomini o loro delegati) presenti all'assemblea che rappresentino almeno 500/1000.

quindi contemporanea doppia maggioranza: teste presenti e millesimi.

non avendo amministratore che vi convochi, potete autoconvocarvi e per fare ciò sono necessari almeno 2 condomini i cui millesimi assommino per lo meno a 166,67.

è opportuno che chi è favorevole trovi una seria e preparata persona e si preoccupi di essere sicuro che nell'assemblea si raggiungano le maggioranze previste.

quella che tu chiami "imposizione" deve essere la volontà della maggioranza secondo il codice civile.

... questo in prima battuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
non avendo amministratore che vi convochi, potete autoconvocarvi e per fare ciò sono necessari almeno 2 condomini i cui millesimi assommino per lo meno a 166,67.
Scusami se ti correggo, non essendoci l'amministratore, l'assemblea può essere convocata da ciascun condomino, indifferente il valore mlm rappresentato

Dacc art. 66 - ... In mancanza dell'amministratore, l'assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria può essere convocata a iniziativa di ciascun condomino. ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Innanzitutto grazie la risposta.

 

Nel nostro stabile non è mai stato fatto il conteggio dei millesimi,quale altro sistema di ripartizione possiamo utilizzare?

 

Nel caso non raggiungessimo il quorum per la nomina non avremmo altre alternative? La proprietaria della mandarda non paga le spese,non si rende disponibile per la manutenzione dell'edificio e di conseguenza ci blocca qualsiasi tipo di lavoro (ad esempio lo spurgo dello scarico delle acque nere o la serrature elettrica del portone d'ingresso) anche se poi ne godrebbe anche lei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Innanzitutto grazie la risposta.

 

Nel nostro stabile non è mai stato fatto il conteggio dei millesimi,quale altro sistema di ripartizione possiamo utilizzare?

 

Nel caso non raggiungessimo il quorum per la nomina non avremmo altre alternative? La proprietaria della mandarda non paga le spese,non si rende disponibile per la manutenzione dell'edificio e di conseguenza ci blocca qualsiasi tipo di lavoro (ad esempio lo spurgo dello scarico delle acque nere o la serrature elettrica del portone d'ingresso) anche se poi ne godrebbe anche lei.

Non essendoci i mlm si può usare un altro valore, p.es. i metri quadrati delle u.i., oppure il valore catastale

Se non riuscirete a nominare un'amministratore per far pagare il moroso/a delle spese regolarmente approvate, sarà necessario adire a vie legali con l'assistenza di un legale per ottenere il Decreto Ingiuntivo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scusami se ti correggo, non essendoci l'amministratore, l'assemblea può essere convocata da ciascun condomino, indifferente il valore mlm rappresentato

Dacc art. 66 - ... In mancanza dell'amministratore, l'assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria può essere convocata a iniziativa di ciascun condomino. ...

:oops:... hai ragione ...

hai fatto benissimo e ti ringrazio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×