Vai al contenuto
benecnp

Muffa in appartamento - ho letto da qualche parte che si trattava di 15 o 20 euro , si saranno sbagliati ?

salve ho letto un pò le vostre storie , beh io ne ho una analoga , dal 2009 vivo con la muffa in quasi 4/5 dell'appartamento dove sono in affitto , lo stabile è del 1969 ,piu volte verbalmente ( ma ora l'ho fatto con A/R) l'ho fatto presente al locatore , piu volte , sia lui che io ( molto più io ) abbiamo cercato di risolvere il problema con spruzzate varie e vernici anti muffa , ma puntualmente la muffa è ritornata , insomma ora sono stanco , vorrei portare la faccenda agli occhi di un giudice se sarà necessario , l'immobile è del 1969 ed è chiaro che ha problemi di isolamento termico ( ponti termici visibili ) e pareti che fanno quasi acqua , ovviamente il locatore ha quasi azzardato che siamo noi la causa , dicendoci di respirare leggermente meno e se possibile farlo fuori in balcone , inoltre aggiungendo che essendo la pareti direttamente all'esterno è normale la muffa , poi ancora dicendo che non batte mai il sole su quelle pareti , dimenticando che non solo non siamo immenrsi nella giungla amazzonica , ma anche che l'immobile è fortemente irradiato dai raggi solari . Sino ad ora sono regolare con gli affitti , non ho nessuna intenzione di andare via , perchè altrimenti farei il suo gioco ( da quando sono qui in affitto , non è rimasto in buoni rappoti con nessuno , ha una o due cause per muffa in casa in corso e puntualmente , quando riesce a far andare via un inquilino dall'appartamento con vari problemi , chissà perchè lo affitta dopo almeno un anno , e in questo lasso di tempo ci dà giù di lavori , martelli pneumatici , picconate , insomma lo fà da capo a piedi , magari risanandolo , ovviamente il tutto senza che nessuno gli chieda un risarcimento danni o cose del genere .

Sono stao dai vigili sanitari e gli ho chiesto cosa devo fare per avere un loro sopraluogo e loro mi hanno detto che si paga 65 euro. Ho letto da qulche parte che si trattava di 15 o 20 euro , si saranno sbagliati ? qualcuno può aiutarmi in merito e vorrei sapere anche se due vetri filati in casa possano farmi passare dalla parte del torto in caso di visita ASL .

Vi ringrazio in anticipo

grazie della risposta , tuttavia leggere queste cose e pensare di non far niente equivale a non agire in caso di stupro perchè la spesa è onerosa e il processo è lungo ... ma che paese è questo , io credo che il diritto parla chiaro : ogni persona ha il diritto è il dovere di denunciare irregolarità agli organi competenti , poi leggendo quelle righe , ti viene da ridere , perchè nello stesso diritto che io stesso ho studiato , non c'è scritto che devi avere dei soldi per far muovere la macchina della giustizia

Completamente d'accordo con la tua replica, ma non immagini nemmeno quanti altri per me assurdi aspetti ho volutamente omesso...

La Teoria e la Pratica sono sempre separate da un abisso: questa è la Realtà con la quale scontrarci in ogni difficoltà.

Soprattutto, nella Realtà gli ideali acquisiti nell'età dell'apprendimento, spesso vanno a farsi benedire, frequentemente non per colpa nostra

 

Quanto al diritto, lasciamo perdere. Il diritto è sacrosanto, ma senza soldi, anche se non c'è scritto, dove vai e cosa fai ???

Vuoi un altro esempio? Un Condominio ha vinto una causa contro un moroso, il moroso non appella e non paga nulla: morosità e spese di soccombenza 35.000 €.

Il moroso (non pignorabile) non paga nulla da anni. Secondo te chi ha messo fuori i soldi in quel Condominio per evitare il taglio di tutti i servizi comuni, mentre il moroso di fatto è mantenuto dal Condominio nonostante la condanna subita!

Questo è sempre quel diritto sul quale anche tu ci hai studiato.

Saluti

×