Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
carati

Morosità ex condomino

Mi trovo in una situazione pirandelliana. E' stato dato incarico ad un legale di procedere giudizìaramente nei confronti di un condomino moroso dopo che per tre anni l'assemblea ha " nicchiato" cedendo alle promesse fatte dall' interessato di una possibile soluzione bonaria della vicenda.

Ora, nella fase preparatoria della complessa documentazione, attraverso la consultazione di una visura catastale, ho scoperto che la proprietà dell'unità abitativa interessata ( su cui già gravavano peraltro due ipoteche volontarie), è stata acquisita " a titolo oneroso " da un Ente Pubblico sino dall' aprile di quest'anno ( l'ultima assemblea ordinaria in cui mi è stato dato mandato di procedere si è avuta nel successivo mese di maggio). La cosa, per così dire, strana è che nella parte venditrice nè tanto meno quella acquirente hanno mai notificato al Condominio l' avvenuto passaggio di proprietà nonostante gli avvisi di messa in mora e la normale richiesta mensile dei contributi fatti regolarmente al condomino ora scoperto essere " apparente ".

 

Fermo restando quanto previsto dal 4^ comma dell'art.63 dacc, sarà possibile, sulla base anche di vostre simili esperienze, attivare comunque

il decreto ingiuntivo nei confronti dell' ex ? E quali responsabilità possono essere riversate sull' acquirente che ha taciuto l'avvenuto passaggio di proprieà ?

 

Grazie peril contributo che spero di ricevere e buna giornata a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se il venditore non ti ha spedito copia dell'atto lui ne risponde in solido con il nuovo acquirente, sei fortunato puoi agire su 2 fronti..

Io agire contro il vecchio se ha qualcosa da cui poter pizzicare, la prossima volta impara ad inviare l'atto.

art. 63 d.a.c.c. comma V

V. Chi cede diritti su unità immobiliari resta obbligato solidalmente con l’avente causa per i contributi maturati fino al momento in cui è trasmessa all’amministratore copia autentica del titolo che determina il trasferimento del diritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×