Vai al contenuto
fluca1978

Meno parcheggi rispetto alle unità abitative

Salve a tutti,

a causa di un frazionamento di diversi anni fa il nostro condominio ora risulta composto da piu' unità abitative di quanti sono i posti auto disponibili (o meglio di quanti posti auto sono stati delineati nell'area cortiliva comune). Da diverso tempo sto insistendo perché venga effettuato un regolamento a turnazione che consenta a tutti di usufruire dei posti auto disponibili, ma una parte di condomini rifiuta preferendo il parcheggio del primo che arriva (che poi, manco a dirlo, sono sempre loro perhcé si "coprono" a vicenda). L'amministratore, piu' volte sollecitato da me, non fornisce una risposta marcata al tema.

C'è qualche cosa a cui possa appellarmi per sbloccare la situazione?

Puoi sempre riproporre la turnazione (a scelta mensile 15nale ecc ecc), accordati con più condomini tanto da formare una maggioranza tale da mettere in minoranza gli oppositori e chiedete all'amministratore di inserire l'argomento all'OdG delle prossima assemblea, la turnazione si approva in assemblea regolarmente convocata con il quorum del 2° comma dell'art 1136 cc , > teste presenti rappresentanti almeno la metà del valore dello stabile (500 mlm)

ma una parte di condomini rifiuta preferendo il parcheggio del primo che arriva (che poi, manco a dirlo, sono sempre loro perhcé si "coprono" a vicenda). L'amministratore, piu' volte sollecitato da me, non fornisce una risposta marcata al tema.

C'è qualche cosa a cui possa appellarmi per sbloccare la situazione?

se quella parte di condomini non costituisce la maggioranza, si può decidere la turnazione, come già detto da Tullio, attraverso una delibera assembleare.

Salve a tutti,

a causa di un frazionamento di diversi anni fa il nostro condominio ora risulta composto da piu' unità abitative di quanti sono i posti auto disponibili (o meglio di quanti posti auto sono stati delineati nell'area cortiliva comune). Da diverso tempo sto insistendo perché venga effettuato un regolamento a turnazione che consenta a tutti di usufruire dei posti auto disponibili, ma una parte di condomini rifiuta preferendo il parcheggio del primo che arriva (che poi, manco a dirlo, sono sempre loro perhcé si "coprono" a vicenda). L'amministratore, piu' volte sollecitato da me, non fornisce una risposta marcata al tema.

C'è qualche cosa a cui possa appellarmi per sbloccare la situazione?

L'amministratore nulla puo' ,salvo che convocare un 'assemblea per discutere in merito . ( a sua discrezione se richiesta solo da te , obbligatoria se richiesta da almeno 2 condomini che rappresentino almeno 1/6 del valore )

×