Vai al contenuto
Cla85

Mediazione e attività amministratore

Avrei bisogno di una informazione: durante una mediazione si possono convocare assemblee non di natura urgente?

 

Grazie

Le assemblee si possono convocare tutti i giorni dell'anno, se lo si desidera, nessuna legge vieta che non si possa convocare un'assemblea durante "la" (o "una" generica) mediazione, volendo si potrebbe convocare l'assemblea lo stesso giorno ed alla stessa ora in cui è prevista la mediazione, alla mediazione può andare l'amministratore, se gli fa piacere, ed i condomini possono (precedentemente convocati dall'amministratore all'assemblea ma non tenuto a parteciparvi) riunirsi per fare qualsivoglia assemblea in altra sede

Quindi durante LA mediazione in corso i condomini possono convocare una assemblea straordinaria e nominare un amministratore?

Quindi durante LA mediazione in corso i condomini possono convocare una assemblea straordinaria e nominare un amministratore?
Previa richiesta all'amministratore a norma dell'art 66 Dacc e insoddisfatta nel termine dei 10 giorni previsti dallo stesso articolo, SI i condomini possono autoconvocarsi e nominare un nuovo amministratore.

 

Per chiarezza, i condomini non possono decidere così su due piedi di convocare un'assemblea e cambiare l'amministratore, ma devono procedere con la prassi dell'art 66 Dacc richiedendo all'amministratore un'assemblea straordinaria.

Vogliono nominare lo stesso amministratore che precedentemente é stato nominato in modo errato...

Vogliono nominare lo stesso amministratore che precedentemente é stato nominato in modo errato...
Nulla lo vieta, se effettuato tutto in maniera regolare, fatto salvo questo amministratore non sia stato revocato dall'Autorità Giudiziaria.

ok, e per le delibere che ha fatto durante il periodo della non nomina

cosa succede?

 

- - - Aggiornato - - -

 

non ancora, sono ancora in mediazione

ok, e per le delibere che ha fatto durante il periodo della non nomina

cosa succede?

 

- - - Aggiornato - - -

 

non ancora, sono ancora in mediazione

Evidentemente l'assemblea vuole sanare la nomina irregolare prima di andare in mediazione per evitare proprio l'impugnazione.

 

Per quanto riguarda le delibere precedenti alla nomina, l'amministratore non delibera MAI NIENTE.

E' l'assemblea che delibera, per cui solo le delibere radicalmente NULLE possono essere impugnate in ogni tempo.

Le delibere fatte dall'ASSEMBLEA ma convocate dall'amministratore non avente titolo di convocarle erano ANNULLABILI per vizio di convocazione.

siamo già in mediazione e tra due settimane ci sarà l'ultimo incontro

 

- - - Aggiornato - - -

 

sembra davvero che un gruppo di persone che hanno degli interessi possano fare quello che vogliono e non ci sia modo di dare uno stop. questa è truffa bella e buona

... sembra davvero che un gruppo di persone che hanno degli interessi possano fare quello che vogliono e non ci sia modo di dare uno stop. questa è truffa bella e buona

Evidentemente quel gruppo di persone rappresenta la "maggioranza" dei condòmini.

 

Se è così, una volta nominato l'amministratore "UFFICIALE", questi dovrà fare solo quanto consentito dalla Legge, altrimenti, anche un solo condòmino potrà richiederne la revoca giudiziale.

o quanto stabilito dalla maggioranza.. davvero non ci capisco più niente. Perchè io sono d'accordo che se vota la maggioranza va bene ma che questa maggioranza possa muoversi oltre la legge, arrivando a ratificare l'apertura di un conto corrente..mi sembra assurdo

o quanto stabilito dalla maggioranza.. davvero non ci capisco più niente. Perchè io sono d'accordo che se vota la maggioranza va bene ma che questa maggioranza possa muoversi oltre la legge, arrivando a ratificare l'apertura di un conto corrente..mi sembra assurdo

L'apertura del conto corrente è OBBLIGATORIA in un condominio in cui sia stato nominato un amministratore ma in ogni caso, anche se non è stato nominato un amministratore, l'apertura del conto corrente NON E' VIETATA, anzi, è fortemente consigliata e nel rispetto della Legge se l'apertura del c/c è deliberata dalla maggioranza.

 

Tu sei contro l'apertura del conto corrente?

si e ti spiego il motivo: questo condominio non ha niente in comune, se non la fogna, infatti è sempre a quello che si attaccano per chiedere dei soldi.

ok, e per le delibere che ha fatto durante il periodo della non nomina

cosa succede?

 

- - - Aggiornato - - -

 

non ancora, sono ancora in mediazione

L'amministratore non nominato non può eseguire delibere.

Scusa, ma non è ben chiaro ul problema, potresti chiarirlo?

 

In quanto inizi con una precisa domanda al post nr. #1 e poi man mano che si discute sembra cambiare, anzi è cambiato

Il problema è che questo signore si è spacciato per amministratore cinque mesi, mi ha chiesto dei soldi, sollecitato a pagare e adesso è risultato non amministratore e ora i condomini voglio nominarlo di nuovo o in modo giusto peccato che si è in mediazione, io ho speso dei soldi e sembra che sia tutto regolare

Il problema è che questo signore si è spacciato per amministratore cinque mesi, mi ha chiesto dei soldi, sollecitato a pagare e adesso è risultato non amministratore e ora i condomini voglio nominarlo di nuovo o in modo giusto peccato che si è in mediazione, io ho speso dei soldi e sembra che sia tutto regolare
Che ti devo dire? Se hai creduto ad un sedicente amministratore senza verificare che fosse l'amministratore dello stabile in cui sei condomina/o ..... di chi è la colpa?

IO non ho mai creduto che fosse l'amministratore: ho sempre contestato l'amministratore e come è arrivato il verbale, falso, ho richiesto immediatamente la mediazione, quindi non ho creduto a nessuno.

Un'altra domanda: dove posso verificare se si è iscritto come amministratore del condominio?

IO non ho mai creduto che fosse l'amministratore: ho sempre contestato l'amministratore e come è arrivato il verbale, falso, ho richiesto immediatamente la mediazione, quindi non ho creduto a nessuno.
Hai pagato le quote chieste da questo sedicente amministratore?

Se lo hai fatto, hai riconosciuto in questa persona la carica di amministratore.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Un'altra domanda: dove posso verificare se si è iscritto come amministratore del condominio?
Non esiste un albo, ne lista degli amministratori, il controllo va effettuato dai verbali e registri condominiali in custodia dell'amministratore

Dove posso vedere se si è registrato come amministratore del mio condominio

 

- - - Aggiornato - - -

 

Scusa non avevo visto la tua risposta

No,non ho pagato nulla

Scusa mi puoi spiegare questo articolo che ho trovo vagando su internet:

 

Con La riforma del condominio – Legge 220/2012 * la mediazione civile inoltre limita i poteri di

rappresentanza dell'amministratore ed il potere che l'assemblea ha nell'autorizzare le delibere (art.

71 quater).

 

Grazie

Secondo me non dovevi nemmeno chiedere la mediazione e sostenere i relativi costi : dovevi semplicemente non pagare e basta. Se i soldi ti sono stati chiesti da un falso amministratore e senza un regolare bilancio e relativa ripartizione dei costi approvata regolarmente nulla dovevi e nulla ti poteva venire richiesto

×