Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
fabiotommy

Mediazione e assemblea - oppure va escluso a prescindere costituendo una assemblea parziale di condominio?

In un condominio formato da 11 unità immobiliari vi sono 8 proprietari.

Un proprietario ha più U.I con un valore di circa 480 millesimi, i restanti 7 il resto.

Questo multiproprietario, spesso ha da ridire sulle delibere, tant'è che in più occasioni ha impugnato, i cui risultati finorà lo hanno visto sempre perdente.

Recentemente ha nuovamente impugnato la delibera assembleare contestando il piano di riparto del rendiconto e ha richiesto la mediazione nell'attesa dell'udienza presso il tribunale.

La domanda che mi pongo è: " l'assemblea che viene convocata per nominare il legale a rappresentare il condominio nella Mediazione deve convocare anche il ricorrente quale controparte, oppure va escluso a prescindere costituendo una assemblea parziale di condominio? " Gradita risposta con riferimento normativo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Secondo me il diritto alla partecipazione assembleare deve essere garantito a tutti i proprietari anche se si trovano in conflitto di interessi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Nei quorum per la costituzione e per l'adozione delle deliberazioni devono essere compresi pure i condomini in potenziale conflitto di interesse con il condominio (continua)

Fonte /il-voto-in-assemblea-dei-condomini-in-conflitto-di-interessi.12130#ixzz4VOZZyZnZhttps://www.condominioweb.com/il-voto-in-assemblea-dei-condomini-in-conflitto-di-interessi.12130#ixzz4VOZZyZnZ

http://www.condominioweb.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×