Vai al contenuto
Lucia 15

Mattonelle cambiate ma diverse

Buongiorno..sono conduttore di un locale adibito ad attività commerciale..in seguito a dei lavori da parte di un inquilino del piano di sopra che ha dovuto cambiare un suo tubo che passava sotto il mio pavimento,  le piastrelle cambiate non sono compatibili con la pavimentazione preesistente in quanto quest ultima è bianca e le piastrelle nuove sono tipo beige..ho fatto presente questo alla proprietaria la quale mi ha detto che lei lo sapeva però nessuno mi ha avvisato..come mi consigliate di agire?

Lucia 15 dice:

le piastrelle cambiate

Una domanda: il lavoro lo ha fatto l'inquilino del piano di sopra con i suoi tecnici?

Si si il lavoro l ha fatto lui..cmq anche se sta bene al proprietario l ultima parola credo dovrebbe spettare a me e invece non è stato chiesto neanche il mio parere 

Il tuo parere non era necessario. Puoi chiedere al proprietario una riduzione dell’affitto considerando che la condizione estetica della cosa locata è peggiorata.

Lucia 15 dice:

Si si il lavoro l ha fatto lui..cmq anche se sta bene al proprietario l ultima parola credo dovrebbe spettare a me e invece non è stato chiesto neanche il mio parere 

E a te del piano sottostante che te "frega" del colore delle piastrelle del piano superiore che manco le vedi?

Tullio01 dice:

E a te del piano sottostante che te "frega" del colore delle piastrelle del piano superiore che manco le vedi?

Forse non è chiaro..il lavoro è stato fatto nel mio locale

madly dice:

Il tuo parere non era necessario. Puoi chiedere al proprietario una riduzione dell’affitto considerando che la condizione estetica della cosa locata è peggiorata.

Secondo me è necessario visto che nel contratto è scritto che devo lasciare il locale così come l ho preso

Non capisco perché dovrebbe star bene a te che sei solo il conduttore. Se l'estetica ti crea problemi al massimo prendi lo spunto ( scusa)  per una riduzione dell'affitto. Anche io nella mia cucina ho una striscia con mattonelle nettamente diverse per il passaggio del tubo dei termosifoni quando son passati al riscaldamento autonomo. 

Lucia 15 dice:

Forse non è chiaro..il lavoro è stato fatto nel mio locale

E perchè lo hai permesso?

Sei proprietaria oppure in locazione non è ben chiaro
 

 

 

Tullio01 dice:

E perchè lo hai permesso?

Sei proprietaria oppure in locazione non è ben chiaro
 

 

 

Locazione..il problema è che dopo averle messe io ho chiuso per ferie..e non avrei mai pensato portassero mattonelle di un altro colore..

Dino40 dice:

Non capisco perché dovrebbe star bene a te che sei solo il conduttore. Se l'estetica ti crea problemi al massimo prendi lo spunto ( scusa)  per una riduzione dell'affitto. Anche io nella mia cucina ho una striscia con mattonelle nettamente diverse per il passaggio del tubo dei termosifoni quando son passati al riscaldamento autonomo. 

Non capisco perché se apporto modifiche io devo chiedere il permesso mentre gli altri fanno come gli pare..in fin dei conti io ho anche dei diritti non solo.doveri

Lucia 15 dice:

Locazione..il problema è che dopo averle messe io ho chiuso per ferie..e non avrei mai pensato portassero mattonelle di un altro colore..

Non capisco perché se apporto modifiche io devo chiedere il permesso mentre gli altri fanno come gli pare..in fin dei conti io ho anche dei diritti non solo.doveri

Precisiamo. Se il danno lo fai tu è un conto e se fatto da altri e sta bene al proprietario non vedo perché debba star bene anche all'affittuario a meno non gli crei grosse difficoltà per la propria attività e in tal caso può  chiedere una riduzione dell'affitto e nulla di più. Per fortuna del condomino non sei il proprietario altrimenti avrebbe avuto grossi problemi. 

Dino40 dice:

Precisiamo. Se il danno lo fai tu è un conto e se fatto da altri e sta bene al proprietario non vedo perché debba star bene anche all'affittuario a meno non gli crei grosse difficoltà per la propria attività e in tal caso può  chiedere una riduzione dell'affitto e nulla di più. Per fortuna del condomino non sei il proprietario altrimenti avrebbe avuto grossi problemi. 

Lucia 15 dice:
Dino40 dice:

Precisiamo. Se il danno lo fai tu è un conto e se fatto da altri e sta bene al proprietario non vedo perché debba star bene anche all'affittuario a meno non gli crei grosse difficoltà per la propria attività e in tal caso può  chiedere una riduzione dell'affitto e nulla di più. Per fortuna del condomino non sei il proprietario altrimenti avrebbe avuto grossi problemi. 

Nessun commento? Perché?

E allora se c è la possibilità di chiedere una riduzione dell affitto, non credo che il proprietario sia così stupido da consentire, in questo caso, mattonelle di diverso colore..il punto è che i proprietari credono di avere solo diritti e di essere tutelati da un contratto ma hanno anche dei doveri nei confronti dell inquilino

Forse hai capito male il mio discorso. Lo ripeto. Io ho detto hai la scusa per chiedere uno sconto se le mattonelle diverse ti creano difficoltà all'attività.  Lo sai tu e non certo io.

Io non difendo nessuno di voi due. Io ho fatto allo stesso modo nella mia cucina fin dal 1983 e tutto va bene.

Al limite puoi disdire l'affitto se lo ritieni giusto. Lo sai solo tu.

Lucia 15 dice:

Si si il lavoro l ha fatto lui..cmq anche se sta bene al proprietario l ultima parola credo dovrebbe spettare a me e invece non è stato chiesto neanche il mio parere

Se l'operato dell'inquilino del piano di sopra era a conoscenza e pure approvato dal proprietario dell'immobile, te lo devi far andar bene anche a te. 

Il tuo parere non era nè necessario, nè vincolante.

Al termine della locazione il proprietario non potrà contestare nulla a te in termini di danni proprio perchè l'intervento ed il ripristino del pavimento sono stati eseguiti dal tuo soprastante col beneplacito del tuo proprietario. Tu proprio non c'entri e nulla nel merito ti si potrà contestare.

×