Vai al contenuto
bottiglia79

Manutenzione strutturale alla gabbia scala come ripartire la spesa'''

Le descrivo il fatto.

 

Scala a tre piani;

 

piano terra: una cantina;

 

1° p. appartamento

 

1°p. e mezzo: porta di accesso in giardino di proprietari diversi;

 

2° p appartamento

 

3° p appartamento che attraverso un ampio balcone può accedere attraverso una rampa di scale ad un terrazzino sovrastante il torrino scale.

 

Non c’è regolamento di condominio né tabelle millesimali

 

I tre appartamenti sono della stessa dimensione c.a.

 

L’ultimo terremoto in zona ha provocato la lesione della volta delle scale sottostante il torrino.

 

L’impresa ha provveduto all’alloggiamento di due catene ancorandole ad un cordolo c.a. sotto al pavimento del torrino ed alla parete della mia cucina.

 

Come immagina possano essere ripartite le spese??

 

Grazie anticipatamente per l'aiuto che mi darete !!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
L’impresa ha provveduto all’alloggiamento di due catene ancorandole ad un cordolo c.a. sotto al pavimento del torrino ed alla parete della mia cucina.
E' un lavoro strutturale dell'edificio, perciò le spese verranno ripartite per mlm di proprietà, fatto salvo altri accordi all'unanimità o convenzioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Mi perdoni ma non siamo muniti di tabelle mill, come possiamo ripartire la s

pesa in merito???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Potete stabilire una tabella provvisoria con il beneficio del conguaglio;

 

In tema di ripartizione delle spese di condominio, la mancanza di tabelle millesimali applicabili in relazione alle spese effettuate consente all'assemblea condominiale di adottare, a titolo di acconto e salvo conguaglio, tabelle provvisorie, per le quali non occorre il consenso di tutti i condomini, necessario, invece, per l'approvazione di tabelle definitive.

(Pertanto la deliberazione assembleare maggioritaria, con la quale si sia proceduto alla ripartizione temporanea e provvisoria delle spese in base a una tabella non adottata con il consenso di tutti i condomini, è legittima.) - (Cass. civ., sez. II, 21 novembre 2006, n. 24670)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×