Vai al contenuto
Silverylight

Manutenzione ordinaria - per la manutenzione ordinaria l'amministratore è tenuto ad avvisare i condomini o no?

Cari esperti di questo forum, approfitto ancora della Vs disponibilità per un ulteriore chiarimento e con preghiera di rispondermi anche agli altri post, sempre cortesemente.

Per la manutenzione ordinaria l'amministratore è tenuto ad avvisare i condomini o no?

Io ripenso sempre alla mia situazione personale della cantina rovinata, da tre anni a questa parte, da infiltrazioni provenienti - a detta dei muratori intervenuti a visionare i luoghi - dalla rampa intercondominio: per l'amministratore tale intervento di riparazione rientra nella manutenzione ordinaria, mentre Voi concordate con me che si tratta, invece, di straordinaria. Consideriamola ordinaria: l'amministratore deve sempre e comunque avvisare i condomini?

Arrivo ad oggi e al dunque: Ieri mattina, uscendo, ho visto in portineria una squadra di operai che la stava ripulendo e reimbiancando. Non ne sapevo nulla, ma ho pensato...sarà normale?. Nel pomeriggio mi arriva la prima telefonata: hai visto? ne sapevi niente? Ovviamente no!

Oggi esco e trovo operai ancora al lavoro nella guardiola ed altri alle prese con i con i cancelli esterni (pedonale e carraio per le emergenze - solo ambulanze e vigili del fuoco - , entrambi intercondominio), li hanno ripuliti e riverniciati. Mi ferma una coppia di condomini del piano sottostante il mio e mi chiede: lei ne sapeva niente? come mai non ci hanno avvisato? questa cosa non ci piace!!!

Allora non sono solo io che ci vedo qualcosa di strano.

Tra l'altro, se riparare la rampa intercondomio e la mia cantina sono lavori di ordinaria manutenzione ... come per i cancelli intercondominio ... perchè questi ultimi vengono fatti ... senza alcuna necessità e/o urgenza, a mio parere ... mentre i primi no??? Io al momento rimango calma per via della pec con diffida ad adempiere, messa in mora e risarcimento danni già inviata.

Tra l'altro, facendo presente la mia personale situazione ai suddetti condomini, questi mi hanno fatto presente che lo stesso danno ce l'ha anche il proprietario di altra cantina, ma l'infiltrazione arriva dal passaggio condominiale ns soprastante!!! Allora...avevo ragione io, che ho sempre dubitato che il problema derivasse dalla rampa intercondominio!!! Ma contraddetta da amministratore e addetti ai lavori ....

 

in ogni caso, nemmeno uno dei consiglieri di scala è mai stato avvisato di questi lavori in corso, degli altri..non so nulla perchè dopo l'assemblea pare non solo che cerchino di evitare la sottoscritta quanto anche altri condomini!!!!

 

Ma è giusto che l'amministratore - ed i consiglieri??? - approvino lavori anche di manutenzione ordinaria senza riferire agli altri condomini, che poi si trovano sempre gli addebiti in consuntivo?

 

Come sempre ... grazie anticipatamente.

Non ho letto gli altri topic...ma se il tenore e la prolissità fossero la costante direi che assomiglia tutto ad una lamentela con ricerca di appoggi su cui persistere.

Rischi di mandare a noia chi legge.

Poni le domande secche e che non siano rappresentazioni stile telenovela.

 

Inutile lamentarsi di ciò che fanno i consiglieri e l'amministratore. Se ritenete che abusino facendo eseguire spese senza consultarvi EVITATE di approvare i bilanci e affidatevi ad un legale

Ammetto che alcuni topic sono prolissi, ma non tutti; se annoio chi legge, me ne scuso, ma nel post soprastante ho posto domande secche, per chi le volute leggere. Non ritengo di aver "rappresentato telenovelas", ma ho solo cercato di chiarire la situazione per capire se è corretto il modo di agire degli altri o sono io che...interpreto male. Non cerco appoggi, tantomeno "su cui persistere", in virtù del fatto, come ho giù evidenziato, che ho già scritto all'amministratore. Ma se fosse loro diritto agire come agiscono, e mi riferisco a quanto notato ieri ed oggi, me ne starei zitta, diversamente mi muoverei per far presente la cosa; unico problema ... è che devo capire chi è nel giusto e mi sono rivolta a Voi. In passato mi avete dato una risposta contraria a quanto ritenevo io e l'ho considerata valida. Oggi ho chiesto un altro parere. Tutto qua!!!

 

Le domande poste:

1) Per la manutenzione ordinaria l'amministratore è tenuto ad avvisare i condomini o no?

2) Ma è giusto che l'amministratore - ed i consiglieri??? - approvino lavori anche di manutenzione ordinaria senza riferire agli altri condomini, che poi si trovano sempre gli addebiti in consuntivo?

3) ...domanda posta evidenziando i precedenti e considerando quanto verificatosi oggi.... è corretto effettuare (sempre senza avvisare alcuno) la manutenzione dei cancelli intercondominio (pulitura e pittura) e non la riparazione del danno fatto presente dal condomino già da TRE anni (ed ormai peggiorato) e considerato manutenzione ordinaria dall'amministratore?

Ci sono 8 frasi che terminano con un punto di domanda...-Già adesso hai ridotto a 4 "truccando" il tutto in 3 punti...ma sono 3 (4) declinazioni della stessa domanda.

 

Ti ho replicato ai messaggi privati spiegandoti i motivi per cui ti ho qui "richiamato" e spero tu li abbia compresi.

 

In ossequio alla sintesi:

 

1) NO... fintanto che rientra nei limiti di spesa assegnata con il Bilancio di Previsione approvato.

 

2) NON è l' amministratore o i consiglieri che approvano i lavori di manutenzione...e la domanda replica nel concetto quella precedente.

In definitiva siete voi che "approvate" tali spese con i Bilanci Preventivi e Consuntivi.

 

3) Idem come sopra. Il concetto rimane lo stesso perchè non è una domanda su un nuovo argomento ma l' ennesima fotocopia dei "lamenti" precedenti.

 

Se ti ritieni lesa nei diritti dal tuo amministratore/consiglieri...devi rivolgerti ad un avvocato.

 

Buona giornata.

Risposto al messaggio privato, non intendo aprire polemiche qui.

 

In ossequio alla sintesi:

Scusa, ma non capisco fino in fondo le tue risposte. Quando approviamo il preventivo per il nuovo esercizio (e, nel caso specifico, per le Spese intercondominio: Piccola manutenzione € 0,00, - Spese € xxx,00) abbiamo già dato via libera a QUALSIASI tipo di intervento, che amministratore e consiglieri possono NON comunicare agli altri Condomini? I lavori degli ultimi giorni e di cui sopra sono realmente NON necessari, ma sono stati effettuati ugualmente. Noi contrari non abbiamo alternativa se non chiamare l'avvocato o, eventualmente, non approvare la spesa in consuntivo durante la prossima assemblea? Allora qui sorge altro problema: l'intercondominio (amministratori e consiglieri di tre edifici) si riunisce e delibera sulle spese effettuate e loro ripartizione PRIMA delle assemblee ordinarie di ciascuno stabile, per cui ci viene IMPOSTO l'addebito come già approvato con delibera intercondominio!!!! Corretto anche questo?

 

Per quanto riguarda l'avvocato, personalmente l'ho già contattato, ma sto valutando di inserire eventuali altre irregolarità PRIMA di far scrivere, per questo mi rivolgo a VOI.

Grazie ancora e buona giornata.

 

X) Risposto al messaggio privato, non intendo aprire polemiche qui.

 

In ossequio alla sintesi:

 

1) Scusa, ma non capisco fino in fondo le tue risposte.

 

2)Quando approviamo il preventivo per il nuovo esercizio (e, nel caso specifico, per le Spese intercondominio: Piccola manutenzione € 0,00, - Spese € xxx,00) abbiamo già dato via libera a QUALSIASI tipo di intervento, che amministratore e consiglieri possono NON comunicare agli altri Condomini?

 

3) I lavori degli ultimi giorni e di cui sopra sono realmente NON necessari, ma sono stati effettuati ugualmente.

 

4) Noi contrari non abbiamo alternativa se non chiamare l'avvocato o, eventualmente, non approvare la spesa in consuntivo durante la prossima assemblea? Allora qui sorge altro problema: l'intercondominio (amministratori e consiglieri di tre edifici) si riunisce e delibera sulle spese effettuate e loro ripartizione PRIMA delle assemblee ordinarie di ciascuno stabile, per cui ci viene IMPOSTO l'addebito come già approvato con delibera intercondominio!!!! Corretto anche questo?

 

5) Per quanto riguarda l'avvocato, personalmente l'ho già contattato, ma sto valutando di inserire eventuali altre irregolarità PRIMA di far scrivere, per questo mi rivolgo a VOI.

Grazie ancora e buona giornata.

 

 

Per chiarire in breve e comprensibile ho diviso per punti.

 

1) Ho scritto in Italiano corrente e senza usare linguaggio criptico o "legalese".

Temo proprio tu debba rivolgerti a persone esperte (avvocato) se non comprendi il significato delle mie parole..ma sopratutto le conseguenze delle tue azioni (vedi punto 2 e X)

 

2) Quando approvi un Bilancio che preveda Euro 1.000,00 per spese di manutenzione ordinaria...hai autorizzato l' amministratore a spendere fino a quella cifra. SE ritieni che abbia fatto passare per ordinaria una cosa "straordinaria" allora la maggioranza (da sola vali ben poco) dovrà bocciare il Bilancio Consuntivo e citare in giudizio l' amministratore.

Ahinoi...tutti i manufatti, specie se espsoiti all' esterno, hanno necessità di pulizia e riverniciatura periodica = manutenzione ordinaria.

Ora non sò quanto grande sia il tuo Condominio..ma generalmente più le "comunità" sono grandi...più diviene difficile comunicare e consultare tutti gli interessati.

Quindi tu (e/o la maggiroanza) hai approvato tale opera anche senza averne specificatamente discusso.

3) E' una tua opinione (necessità o meno)...da sola è irrilevante.

 

4) I "contrari" se in minoranza valgono quasi zero. O vi adeguate a "quel che passa il convento"...o cambiate aria. Suggerisco una abitazione singola e isolata.

 

5) Fossi l' avvocato cui hai dato fiducia ne sarei offeso. Affidati a lui raccontandogli tutte le tue preplessità. Spetta a lui indicarti cosa èlecito e cosa non lo sia.

 

 

X) " Ho usato il MIO tempo per rintracciare tutto," ...ma pure quello del sottoscritto visto che, per il ruolo assunto, diventa doveroso leggere quanto uno spedisce in privato.

Quindi prima leggi, poi controlli e ricontrolli...e solo dopo semmai chiedi chiarimenti.

In merito all' aprire polemiche ti invito a rileggere il Regolamento che hai sottoscritto al momento dell' iscrizione....e che forse hai distrattamente accettato senza degnare di una lettura.

 

Confido che il semplice richiamo/suggerimento dato non debba trasformarsi in azione più incisiva.

 

Ricambio i saluti e gli auguri.

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×