Vai al contenuto
fiore70

Manutenzione ordinaria appartamento: occorre comunicazione condominiale?

Fermo restando che io abbia capito bene e quelli che dobbiamo fare siano solo lavori di manutenzione ordinaria e non straordinaria (tinteggiatura e intonacatura delle pareti/sostituzione delle piastrelle del bagno perchè alcune sono rotte (no rifacimento di impianti del bagno solo sostituzione delle piastrelle delle pareti e cambio cassetta acqua water perchè rotta), sostituzione delle piastrelle della cucina (no rifacimento impianto idem al bagno) che tipo di comunicazione occorre fare x la bacheca del condominio per avvertire che ci saranno un po' di rumori per un paio di gg alla luce anche del fatto che i lavori verranno fatti personalmente da mio marito artigiano regolarmente iscritto all'albo e in regola con tutti i permessi durc compreso?

 

Lo chiedo perchè il capo scala mi ha detto che devo attaccare un avviso simile a quello che già c'è x un altro appartamento e recita + o meno:

"il sottoscritto Geom. XXX in qualità di progettista e d.l. nell'ambito della pratica edilizia c.i.l. p.g. xxx comunica che il 29/11/14 inizieranno i lavori di manutenzione straordinaria per la u.i. residenziale sita al piano di propietà etc etc...

Ci scusiamo anticipatamente del disagio arrecato e precisiamo che per le attività rumorose saranno rispettati gli orari di silenzio stabiliti dal regolamento condominiale nonchè dal comune di Bo"

 

- Per la manutenzione ordinaria cosa occorre comunicare al condominio?

 

- Mi confermate anche che i lavori di cui sopra facciano parte di manutenzione ordinaria per cui di "attività di edilizia libera" che non necessitano di comunicazioni al comune o no? (perdonatemi ma del marito mi fido il giusto)

 

- Consigliate comunque di comunicare al comune gli interventi di edilizia anche se ordinaria ai sensi dell'articolo 6, comma 1 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380? (è facoltativo o obbligatorio?)

 

Grazie dell'aiuto!

lettera in carta semplice

Nel caso in cui i lavori rientrano in manutenzione ordinaria (o altri interventi dell’elenco Art.6 comma 1 del T.U.) non è necessario presentare al comune nessuna comunicazione formale. Tuttavia per maggiore tutela, il proprietario può consegnare una lettera in carta semplice in cui comunica la data e la tipologia di lavori che realizzerà nel proprio immobile.

2) Comunicazione di inizio lavori

Per i seguenti interventi elencati nel comma 2 dell’Art.6 dalla lettera b) alla lettera e):

b) le opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a novanta giorni;

c) le opere di pavimentazione e di finitura, vasche di raccolta delle acque, locali tombati;

Il proprietario presenta una comunicazione di inizio lavori su modulistica precompilata del comune senza alcun obbligo di asseverazione del tecnico.

I lavori possono iniziare subito dopo aver protocollato la CIL.

-----------------------------------------------------------------------------

-----------------------------------------------------------------------------

L’art. 6 del Testo Unico dell’Edilizia si occupa di attività edilizia libera ed è stato completamente riscritto dalla Legge 73 nel 2010.

Le modifiche principali introdotte da questa legge sono state:

includere la manutenzione straordinaria all’interno dell’attività edilizia libera;

introdurre uno strumento semplificato chiamato comunicazione inizio lavori.

 

per i condòmini lettera...Gent.li condomini nei giorni ........ farò alcuni lavori nel mio appartamento n..... sito al piano.......... mi scuso fin da ora per il disturbo che potrò arrecare, assicurandovi che i lavori si svolgeranno negli orari consentiti dalla legge Vi ringrazio anticipatamente per la comprensione.

Firma........... ciao

Grazie Nicolz della tua risposta!!

 

Perdona la mia ignoranza ma chiedo conferma se ho capito bene:

- se si tratta di manutenzione ordinaria non occorre fare comunicazioni al comune ma si può comunque facoltativamente comunicarla tramite lettera (o apposito modulo che ho visto sul sito del comune)

- devo invece fare comunicazione CIL per pavimentazione e finitura perchè sono manutenzioni straordinarie???

Grazie ancora

Scusate la domanda stupida ma stiamo dibattendo in ufficio e anche cercando notizie on line non riusciamo a capire chi ha ragione:

Se ho ben capito si comunicano al comune anche le manutenzioni ordinarie per cui se si imbianca casa che è nettamente una manutenzione ordinaria occorre questa comunicazione? Mio marito fa proprio questo lavoro e quando si tratta di una semplice imbiancatura non ha mai visto questa comunicazione...

O e solo consigliata per cui se non si fa non succede assolutamente nulla?

Può il condominio obbligarmi a farla questa comunicazione?

Grazie

Lavori edili interni al tuo appartamento. NON serve art (6 solo lavori straordinari condominiali. Una lettera di scuse al condominio per il disturbo che può creare.

 

il condominio può obbligarmi a farla questa comunicazione?NO

 

Il capo scala?a molto tempo da spendere..ciao

×