Vai al contenuto
erreti

Manutenzione balconi in aggetto e beneficio fiscale

L'intervento di manutenzione sui balconi con sostituzione di pavimenti e rifacimento dei relativi sottobalconi, configura una spesa personale, soggetta ad agevolazione fiscale? Se sì, ogni condomino avrebbe dovuto istruire una pratica individuale con l'impresa appaltatrice al fine di poter beneficiare dello sgravio o considerato che contestualmente è stato effettuato il rifacimento delle facciate condominiali, anche queste spese potevano essere inserite all'interno della pratica condominiale? Ho bisogno di questo chiarimento, perché ho acquisito in questi giorni un condominio , dove il collega che ha gestito fino ad ora, ha effettuato bonifici all'impresa che ha fatturato complessivamente i lavori condominiali e personali e ai fini delle certificazioni rese a ciascun condomino ha indicato separatamente i lavori condominiali da quelli personali. Trovate sia corretto? Viceversa cosa possono portare in detrazione i condomini?

L'intervento sui balconi sopra descritto è una manutenzione ordinaria o straordinaria, per i lavori privati?

L'intervento di manutenzione sui balconi con sostituzione di pavimenti e rifacimento dei relativi sottobalconi, configura una spesa personale, soggetta ad agevolazione fiscale? Se sì, ogni condomino avrebbe dovuto istruire una pratica individuale con l'impresa appaltatrice al fine di poter beneficiare dello sgravio o considerato che contestualmente è stato effettuato il rifacimento delle facciate condominiali, anche queste spese potevano essere inserite all'interno della pratica condominiale? Ho bisogno di questo chiarimento, perché ho acquisito in questi giorni un condominio , dove il collega che ha gestito fino ad ora, ha effettuato bonifici all'impresa che ha fatturato complessivamente i lavori condominiali e personali e ai fini delle certificazioni rese a ciascun condomino ha indicato separatamente i lavori condominiali da quelli personali. Trovate sia corretto? Viceversa cosa possono portare in detrazione i condomini?

L'intervento sui balconi sopra descritto è una manutenzione ordinaria o straordinaria, per i lavori privati?

A mio giudizio si tratta di interventi di m.o. A questo punto avrebbe potuto "mascherare" il tutto facendo rientrare nello stesso calderone della pratica condominiale.

Quindi non discriminando nella certificazione i lavori condominiali da quelli personali? E in caso di accertamento da parte dell'ADE, l'importo certificato come si dimostra che è tutto condominiale?

Quindi non discriminando nella certificazione i lavori condominiali da quelli personali? E in caso di accertamento da parte dell'ADE, l'importo certificato come si dimostra che è tutto condominiale?

Ma no! in caso di accertamento non c'è da dimostrare alcunché, in quanto viene richiesta la documentazione sostanzialmente focalizzata alla spesa in sé, dovendo semplicemente dimostrare i relativi bonifici e le relative fatture.

 

http://www.fiscoetasse.com/upload/Provvedimento_03112011.pdf

Quindi l'ADE non entra nel merito di lavori condominiali o personali, basta esibire le fatture e i bonifici, che nello specifico cumulano lavori comuni e privati? Intendo dire, l'ADE non indaga sulla legittimità dell'importo certificato, ma solo sulle fatture effettivamente bonificate ai fornitori? E allora potrebbero essere inseriti nelle certificazioni, sotto un unico importo, anche i lavori personali? Ti prego chiariscimi, perché ho molti dubbi.

Penso che indicare un unico importo nella certificazione poco importa se alla fine la detrazione per lavori condominiali si limita a

€ 96.000 e nella mia fattispecie il lavoro condominiale, compreso i lavori privati, è di € 300.000,00.

×