Vai al contenuto
efisio

Mansioni portiere - oppure solo rastrellare foglie secche e altro?

Buonasera.

In base al contratto Confedilizia sembrerebbe che un portiere con alloggio, debba pulire e innaffiare gli spazi verdi.

 

In base all'esperienza, pulire significa anche estirpare le erbacce ed eventualmente rasare il prato, oppure solo rastrellare foglie secche e altro?

Se questa mansione fosse stata assegnata successivamente su un mansionario, è valida (con tutela Inail), qualora siano mansioni non previste dal CCNL?

 

Ultima cosa: se il lavoro viene svolto in orari di apertura della guardiola (ma lontano da essa) e si verificano accessi di malintenzionati, la responsabilità di ciò è del portiere o dell'amm.re che era a conoscenza dell'attività?

 

Grazie.

se mandate il portiere a pulire gli spazi verdi allo stesso tempo non puo' certo controllare gli accessi .

Questo è il contratto per il portierato;

 

--link_rimosso--

 

Mi sembra ovvio che questa persona non ha il dono dell'ubiquità, per cui se deve rasare il prato o innaffiarlo, non può essere presente nella guardiola o portineria per impedire l'acceso a persone estranee.

La responsabilità secondo il mio parere va addebitato ai condomini che potevano prevedere questa evenienza, avevano l'opportunità di assumere anche in modo temporaneo un secondo portiere.

 

p.s. scusa peppe ho scritto senza aver letto il tuo messaggio

Grazie.

In realtà credo che sia stato qualche testa calda a "ordinarglielo" e lui per quieto vivere ha obbedito. Però l'amm.re è dello stesso parere, ma si guarda bene dall'ordinarglielo per iscritto.

 

A me non sta bene per niente, poichè mi pare che pulire e tagliare/estirpare non siano la stessa cosa.

Sugli orari, ci sarebbe il tempo prima dell'apertura guardiola, ma dovrebbe sottrarlo alle pulizie.

L'orario di lavoro del portiere è di 48 ore settimanali. E' chiaro nell'orario di portineria,il custode deve stare al suo posto,salvo diversi accordi deliberati in assemblea,diversamente rischia di prendere un rimprovero per "assenza ingiustificata"

Quindi bisogna leggere il contratto di assunzione,regolamento di servizio e il mansionario.

Le indennità della pulizia giardino (carte,plastiche,stracci,ecc... e NON lo strappo e taglio delle erbe e siepi),e dell'annaffiamento,sono previste dal contratto nazionale.

Perciò vai dall'amministratore e chiedi di leggere i suddetti documenti,e se lo ritieni necessario ti fai fare le fotocopie.

×