Vai al contenuto
marilena spagnolo

Mancata restituzione quota non dovuta

Buongiorno,mi è capitato di effettuare, a luglio, un bonifico per spese straordinarie (l'amministratore aveva predisposto delle rate da giugno a dicembre, nonostante l'avviso e i bollettini di c/c precompilati siano stati recapitati a luglio), per l'intero ammontare del debito,ma ho sbagliato di € 200,00 in eccesso. Mi sono accorta dell'errore a settembre, ho scritto una mail all'amministratore perchè gli chiedevo copia del verbale dell'assemblea per tali spese straordinarie, ma ad oggi lui non mi nè confermato di essersi accordo del versamento in eccesso,nè mi ha dato cenno delle modalità di restituzione.Ho riferito ciò al condomino che ha proposto tale amministratore al quale ha riferito che effettivamente aveva ricevuto la mia richiesta.L'ho ricordato allo stesso condomino che proprio ieri ha incontrato l'amministratore e gli ha ricordato che io stavo aspettando una risposta,ma non gli ha precisa null'altro.Io ho pagato le rate ordinarie del condominio fino a dicembre,non ho niente altro in sosteso perchè dovrei considerare tale eccesso versato per l'anno 2013? Per principio vorrei la corretta restituzione di tale somma.Devo ricorrere ad un avvocato? Grazie

 

marilena spagnolo

N0.

Se è un'amministratore attento nella prossima ripartizione,nella prima rata ti dovrà scalare il credito.Così fan tutti.

 

1 saluto

Scritto da giglio2 il 12 Ott 2012 - 09:30:01: N0.

Se è un'amministratore attento nella prossima ripartizione,nella prima rata ti dovrà scalare il credito.Così fan tutti.

 

1 saluto

Grazie, ma perchè devo aspettare la prima rata del 2013 (ho pagato tutto anticipato fino al dicembre 2012) e lui non mi dà neanche un cenno che ha riscontrato il versamento in eccesso??

 

marilena spagnolo

Ti dico che non è il caso di allarmarsi.

L'amministratore non ha ancora agito male (a parte che non ti risponde),ma devi aspettare quando ti arriverà il consuntivo di tale spesa,e li che costaterai dove sono i 200 € (nel dare/avere),fino allora non è il caso di preoccuparsi.

Questa informazione era doverosa precisarla.

 

1 saluto

Scritto da giglio2 il 12 Ott 2012 - 10:27:53: Ti dico che non è il caso di allarmarsi.

L'amministratore non ha ancora agito male (a parte che non ti risponde),ma devi aspettare quando ti arriverà il consuntivo di tale spesa,e li che costaterai dove sono i 200 € (nel dare/avere),fino allora non è il caso di preoccuparsi.

Questa informazione era doverosa precisarla.

 

1 saluto

 

Grazie della risposta,sono consapevole che tale quota in eccesso andrà in acconto per il 2013,se non viene restituita, ma mi aspettavo almeno che l'amministratore mi avvisasse o rispondesse alle mie email che contengono non solo la richiesta di restituzione,ma l'invio di un estratto conto visto che non mi rilascia le ricevute di pagamento,nè i verbali delle assemblee nè mi ha risposto alla mia richiesta di considerare la spesa del portone di accesso al palazzo (il mio box ha un a rampa di accesso estranea all'accesso del palazzo)con l'art.1123 comma III.

cordiali saluti

 

marilena spagnolo

×