Vai al contenuto
Mikelina

Mancata proroga del contratto di affitto

Salve il mio problema è questo 

Ho preso una casa in affitto nel marzo  2014 con contratto 4+4.Nel marzo 2018 e scaduto e il proprietario a Maggio quando lo chiamai per avere la copia del nuovo contratto cioe la proroga mi dise che e ĺo stesso contratto di prima e che e stato prorogato in automaticamente alla scadenza. Ora a me serviva per fare richiesta per disagio economico e 730 il contratto con la nuova data di validità. Mi sono recata presso la Agenzia delle entrate per chiedere una coppia della proroga ma li la sorpresa non solo non hanno chiesto la proroga del contratto di affitto ma non poteva neanche perché 1 anno prima della scadenza il proprietario ha intestato la casa alla figlia. A quel punto io ho chiamato il proprietario e gli dissi di mettere aposto la cosa altrimenti non gli avrei piu pagato nulla. Dopo 1 mesetto mi arriva la raccomandata del sfratto intentato da lui in base al vecchio contratto. Io ora avrei bisogno di sapere come mi devo comportare. Grazie mille 

E' meglio se deleghi un sindacato inquilini o un legale a rappresentarti.

Modificato da albano59

A questo ci ho pensato anche io ma la mia intenzione era quella di avere una o piu opinioni sull problema per vedere se il legale che prenderò se ne intende della causa visto che andrò alla cieca non conoscendone uno....non ho mai avuto problemi legali di nessuno tipo fino a ora ma ho visto tanti che per via del loro legale hanno avuto da perdere e si come  all'AdE mi hanno detto che dovrò pagare anche io delle multe per questo contratto non registrato e che poi non potrò piu usufruire del cedolare secca e dovrei fare un altro contratto con la attuale proprietaria. Non mi pare giusto che io con 2 figli dovrei avere da pagare x una cosa che loro non hanno fatto e che poi ho scoperto ora 

Riunisci l'intero tuo carteggio e rivolgiti ad un sindacato inquilini.

A mio parere l'esposizione del caso presenta diversi punti grigi, tali da rendere impossibile alcuna indicazione attendibile.

Mikelina dice:

Salve il mio problema è questo 

Ho preso una casa in affitto nel marzo  2014 con contratto 4+4.Nel marzo 2018 e scaduto e il proprietario a Maggio quando lo chiamai per avere la copia del nuovo contratto cioe la proroga mi dise che e ĺo stesso contratto di prima e che e stato prorogato in automaticamente alla scadenza. Ora a me serviva per fare richiesta per disagio economico e 730 il contratto con la nuova data di validità. Mi sono recata presso la Agenzia delle entrate per chiedere una coppia della proroga ma li la sorpresa non solo non hanno chiesto la proroga del contratto di affitto ma non poteva neanche perché 1 anno prima della scadenza il proprietario ha intestato la casa alla figlia. A quel punto io ho chiamato il proprietario e gli dissi di mettere aposto la cosa altrimenti non gli avrei piu pagato nulla. Dopo 1 mesetto mi arriva la raccomandata del sfratto intentato da lui in base al vecchio contratto. Io ora avrei bisogno di sapere come mi devo comportare. Grazie mille 

Ciao

Il mio parere personale. Della lettera del proprietario non mi preoccuperei affatto Non spenderei nemmeno i soldi per l'avvocato almeno per il momento. Visto però che hai accertato che l'appartamento è stato intestato alla figlia fai una lettera alla stessa chiedendo la ricevuta dell'avvenuto rinnovo del contratto.

Attende sviluppi poi. Ci sarà senz'altro da divertirsi visto che il proprietario che ha ceduto alla figlia non può far nulla e la figlia si trova è un bel mare di problemi

Mi informerai poi dei sviluppi successivi. Se lo Naturalmente se lo riterrai opportuno

Non ho ricevuto una lettera dal proprietario ma una raccomandata del sfratto intentato da lui e a febbraio mi devo presentare in tribunale  ma comunque oggi ho appuntamento con un avvocato vediamo che ce da fare.Per ora vi ringrazio molto per la vostra disponibilità 

Allora x ora il 12 devo andare in tribunale e a quanto dice il mio avvocato faremmo un opposizione allo sfratto e in più richiederemo di farmi pagare tutto cio che ho sostituito in casa in 5 anni perché lui non ha mai avuto soldi ma purtroppo io non potevo stare così e ho pagato tutto di tasca mia,le spese legali, in piu a quanto pare lui e la figlia si sono messi in un mare di  guai anche con il fisco aparte con noi.Grazie mille 

Una curiosita’ : che tipo di sfratto ti avrebbe dato ?

 

 

per morosita’ ? (Non credo visto che mi sembra che tu paghi regolarmente )

per finita’ locazione ?(non credo visto che esiste un regolare contratto che si e’ automaticamente rinnovato )

 

 

forse trattasi non di sfratto ma di licenza di fine locazione ma sarebbe un po’ presto visto che il contratto resta valido fino al 2022. 

Modificato da peppe64
  • Mi piace 1

No io a  fine ottobre ho scoperto che non ho il contratto e lo contattato dicendoli che non gli avrei piu pagato nulla fino a quando non avrebbe sistemato il tutto e lui a Ddicembre mi ha mandato la raccomandata del sfratto con la data per andare in tribunale del 12 febbraio per la convalida del sfratto. Io x questo contratto non registrato n9n ho potuto fare la richiesta x contributi affitti,isee in base al quale avrei fatto tutti gli aiuti x disagio economico e in piu mi hanno bloccato anche il bonus bebe di 160 euro al mese....insomma mi ha fatto un danno economico abbastanza grosso motivo x il quale ho deciso di non procedere piu con i pagamenti 

E il contratto non si e registrato automaticamente perché al Agenzia delle entrate mi hanno detto che il proprietario di casa doveva fare la richiesta online o in sede x la proroga e si come lui a intestato la casa alla figlia un anno prima della scadenza la faccenda e piu complicata perché non lo hanno dichiarato al Agenzia delle entrate e neanche a noi per fare un subentro nel contratto..

Adesso la situazione è un po' più chiara.

Purtroppo hai mescolato e riunito due casistiche di problemi che andavano affrontate e risolte separatamente.

 

Puoi tranquillamente evitare lo sfratto: di fronte al giudice basta che ti dichiari pronta a saldare l'intero periodo rimasto scoperto (da ottobre ad oggi) magari richiedendo anche il termine di grazia, e poi lo saldi per davvero. A condizione che il locatore a suo nome (o a nome della sua figlia) regolarizzi la vostra posizione locatizia presso AdE appurato che a seguito di tua verifica è emerso che il contratto di locazione  nello scorso aprile 2018 non è stato prorogato come invece avrebbe dovuto esserlo.

 

In separata sede presenterai poi al  proprietario il conto degli altri danni che hai patito. Dalla sua reazione si capirà a quale percorso attenersi per rientrare degli scoperti economici da lui innescati.

 

 

Hai scritto di esserti già affidata ad un legale; ma costui non ti ha ancora spiegato nulla di tutto cio ?!

  • Mi piace 1

Si sì andremmo in tribunale il 12 per fare opposizione allo sfratto, io li pago anche subito i mesi da ottobre a oggi non ho problemi,quello che avrei dovuto pagare li ho messi daparte per regolarizzare tutto non appena sistemato con il contratto ma visto che il torto lo ha lui e facendo quello che ha fatto fino a quando non mi sono rivolta a un legale non capivo come mai uno ti fa uno sfratto pur sapendo che  non e regolare con il contratto.....ora abbiamo capito tutto.....oggi mi ha chiamata per dirmi come mai non ho ancora pagato l'affitto e che ho 2 mesi x andare via.Lui pensava che io pogo subito all'arrivo della raccomandata dell sfratto e vado via lasciando la casa. Sfortunatamente per lui si e creato una marea di guai sia con noi che con il fisco

Poi lui non e uno che non ce la fa a pagare o a vivere....anzi ...ma e uno tirchio non ha mai provveduto a sistemare nulla in casa gia dal inizio del contratto, abbiamo sempre pensato a tutto noi di tasca nostra ma ora era gia troppo non avendo neanche il contratto regolare e perdere cosi ancora di piu....ora ci facciamo rimborsare tutto cio che abbiamo sistemato noi in 5 anni e che doveva pagare lui in piu a quello che abbiamo perso x via del contratto 

Vedrai che il giudice non ti farà pagare gli arretrati fintanto che il contratto di locazione non sarà nuovamente regolarizzato. Ottimo l'aver accantonato i canoni non corrisposti.

×