Vai al contenuto
Mirko2016

Mancanza accordo lavori condominiali

Saluti a tutti, volevo chiedere quando un costruttore fallisce e lascia alcune parti comuni incomplete, il proprietario di un bene inaccessibile sino al loro completamento deve comunque concorrere alle spese d'uso (ad es. elettricità, pulizia scale/giardino) Perché in tal caso viene meno anche l'uso potenziale, e non a causa del condomino ma del condominio stesso.

Nel caso che il condominio non volesse ultimare le opere si potrebbe declassare le unità inaccessibili a "in costruzione" con categoria catastale F per evitare tasse sulla proprietà, oltre che l esenzoone dalle spese ordinarie?

Ps Ho letto del danno da mancato godimento dell'immobile, volevo sapere se c'erano casistiche "intermedie" piu bonarie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

sapete se è possibile declassare una unità non accessibile in un condominio a categoria f (in costruzione) non essendo mai stata ultimata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×