Vai al contenuto
marcuzzo

Maggioranza per delibera capitolato

Buonasera,

 

Avrei un dubbio su una maggioranza deliberativa relativa alla nomina di un tecnico. Il tecnico scelto dovrà redigere un capitolato e su quello poi si voterà successivamente per incaricare la ditta esecutrice.

 

La domanda è: per incaricare il tecnico per il solo capitolato, la maggioranza necessaria in seconda convocazione (oltre alle teste) quella di 1/3 del valore oppure quella di 1/2? Altrimenti detto: si considera il capitolato propedeutico alla manutenzione straordinaria di notevole spesa (allora 1/2) oppure no (allora 1/3 millesimi), dato che in sé il capitolato non comporta ancora nessun impegno di spesa?

 

Grazie mille

Saluti

vale la stessa maggioranza per l'approvazione dei lavori (maggioranza dei presenti all'assemblea e almeno la metà del valore dell'edificio)

Buonasera,

 

Avrei un dubbio su una maggioranza deliberativa relativa alla nomina di un tecnico. Il tecnico scelto dovrà redigere un capitolato e su quello poi si voterà successivamente per incaricare la ditta esecutrice.

 

La domanda è: per incaricare il tecnico per il solo capitolato, la maggioranza necessaria in seconda convocazione (oltre alle teste) quella di 1/3 del valore oppure quella di 1/2? Altrimenti detto: si considera il capitolato propedeutico alla manutenzione straordinaria di notevole spesa (allora 1/2) oppure no (allora 1/3 millesimi), dato che in sé il capitolato non comporta ancora nessun impegno di spesa?

 

Grazie mille

Saluti

Secondo me per l'approvazione della scelta del tecnico e pagamento della sola parcella, sarà sufficiente in 2° convocazione la maggioranza del 3° comma art 1136 cc, > teste presenti in assemblea rappresentanti almeno 1/3 del valore dello stabile, purcchè questa spesa non sia notevole.

E' proprio questo il problema. Ipotizzando che per il capitolato si vada sotto i cento euro ad unità e che dunque non sia notevole spesa, il tecnico potrebbe essere nominato in seconda convocazione con 1/3 del valore oltre che la maggioranza teste. Questo è quello che ritengo più corretto. Se poi il capitolato descrive dei lavori costosissimi, non è detto che il condominio accetti di eseguirli e di impegnarsi solo per il fatto di aver fatto fare il capitolato. E comunque poi i lavori, a scanso di equivoci, si voterebbero con il quorum di 1/2 per stare sicuri.

Non so che pesci prendere!

×