Vai al contenuto
renato Inserra

Locale Tecnico

Ho acquistato nel 2017 un appartamento, tipologia tipo villetta a schiera, frutto di un recupero di un opificio dismesso.La pertinenza esterna è recintata in muratura alta cm 150 circa e da muratura alta circa cm 50 e pannelli in ferro verniciato, nella parte in muratura l'impresa ha ricavato un vano per il gabbiotto condominiale contatori gas, chiamandolo nel rogito locale tecnico, questo manufatto, attiguo alla muratura portante, della mia abitazione, è causa d'infiltrazione d'acqua assieme ad un canale trasversale di scolo acque piovane, inoltre è accatastato con lo stesso subalterno del mio appartamento.Visto questo incoveniente da anni ho tentato di farlo demolire e spostarlo nell' area del supercondominio ma non ci sono mai riuscito per opposizione dei condomini e dell'amministratore stesso, quindi sto decidendo di denunciare l'occupazione abusiva della mia proprietà cosda ne pensate. Aggiungo che ho tentato anche il presunto abuso edilizio, visto che non era stato dichiarato come opera a servizio condominiale ma del mio appartamento ebbene nella documentazione, visionata da me, ho trovato anche una voltura catastale, non andata a buon fine, dove l'amministratore tentava di estrapolare il locale tecnico dalla mia proprietà ovvero ha tentato di assegnargli il subalterno condominiale.

×