Vai al contenuto
Angelica1975

Locale contatori enel

Buongiorno.

Nel mio condominio il locale dove sono alloggiati i contatori enel è stato riempito di scatoloni/oggetti vari (vasi, tricicli etc) da parte di un condomino.

Chiedo: quali sono le norme che regolano questo spazio? L'amministratore cosa dovrebbe fare in questi casi? Un condomino (visto l'assenza dell'amministratore) cosa può fare?

Grazie.

A

ciao

 

è uno spazio comune e quindi, gli si chiede la immediata rimozione. Se però si tratta di una operazione momentanea per necessità oggettive, con il buon senso, si può attendere la risoluzione della causa momentanea, essendo comunque garantita la accessibilità ai contatori.

Grazie Geom. Farronato per la risposta.

Purtroppo non si tratta di un deposito temporaneo ma va avanti già da alcuni anni.

Approfitto per chiederLe quindi:

1) la richiesta di immediata rimozione la deve fare l'amministratore al condomino?

Ci sono norme dove posso io condomino mandare all'amministratore una raccomandata ad adempiere all'obbligo di mantenere gli spazi comuni "liberi"?

Grazie ancora.

Alessandra

ciao

 

nel forum ci si da del tu.

 

E' l'amministratore il tutore del bene comune, quindi è lui che deve intervenire con le buone o con le cattive per garantire il normale uso delle parti comuni, e tu puoi chiedergli di intervenire visto che comunque è un suo dovere

×