Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
LucaV.

Lite fra condominio e condomino

Spero di essere nella sezione corretta.

In un condominio vorrebbero fare un esposto e procedere tramite legale, nei confronti di un condomino, perché è molto intollerante ed è infastidito da qualsiasi cosa facciano gli altri. Ha litigato con il condomino di fianco per i rumori, che secondo lui, sono molesti, con quello sovrastante per il medesimo motivo ed ora, con l' ultimo arrivato, per un ulteriore disagio. Vista questa intolleranza, i condomini vorrebbero

procedere contro il condomino. In questo caso deve agire l' amministratore, oppure i condomini tramite un legale?

Ringrazio anticipatamente per le risposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Personalmente ritengo sia una questione tra privati. Sembrerebbero coinvolti solo alcuni e non l’intero condominio.

E poi per cosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il condominio è composto da due palazzine e gli abitanti di una palazzina vorrebbero agire nei confronti di un condomino che gli sta rendendo la vita impossibile, visto che è intollerante e si lamenta per ogni cosa, oltre a fare esposti a pulizia municipale e/o carabinieri, per rumori o qualsiasi altra cosa, anche la più piccola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

anch'io la ritengo una questione che riguarda la sfera privata delle persone anche se coinvolgesse la totalità dei condòmini.

a meno che non violi qualche articolo del regolamento e allora si potrebbe discutere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

>.

va bene. ipoitizziamo che lo facciate. che PROVE portate in giudizio? ho detto prove, non chiacchiere o "impressioni personali". avete qualcosa di scritto, gli avete mai scritto, avete esposti nei suoi confronti? quello il giudice vi chiederà.

altrimenti perderete e pagherete pure (magari anche per lite temeraria).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il condomino ha fatto esposti in Comune e presso le autorità, mentre, nei suoi confronti c' è una denuncia, da parte di un condomino. Grazie per le risposte. Viene, quindi, sconsigliato di procedere legalmente nei suoi confronti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il condomino ha fatto esposti in Comune e presso le autorità, mentre, nei suoi confronti c' è una denuncia, da parte di un condomino. Grazie per le risposte. Viene, quindi, sconsigliato di procedere legalmente nei suoi confronti?

ha fatto questi esposti contro il condomìnio o contro alcuni condòmini ?

 

quali sono le motivazioni addotte nell'esposto ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ha fatto esposti verso 3 condòmini, soprattutto a causa dei rumori, in quanto, secondo lui, fanno rumori insopportabili. Preciso che nessun altro condomino si è lamentato degli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ha fatto esposti verso 3 condòmini, soprattutto a causa dei rumori, in quanto, secondo lui, fanno rumori insopportabili. Preciso che nessun altro condomino si è lamentato degli altri.

non c'è alcuna rimostranza, richiesta o accusa verso il condomìnio ma solo verso altri condòmini per cui è una questione assolutamente privata.

chi si sente leso se vuole potrà fare controesposti, querele, adire le vie legali, ...

 

di conseguenza il condomìnio non è coinvolto nella querelle tra privati: che sia uno contro uno o contro quattro o contro dieci è ininfluente (possono fare fronte per un agire comune ma sempre fra privati).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie per le risposte! Quindi, in questo caso, non essendo coinvolto il condominio, non ci si deve rivolgere all' amministratore, possono agire insieme i vari condomini, ma è un argomento che non riguarda l' amministratore. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Grazie per le risposte! Quindi, in questo caso, non essendo coinvolto il condominio, non ci si deve rivolgere all' amministratore, possono agire insieme i vari condomini, ma è un argomento che non riguarda l' amministratore. Grazie

esatto, è così ......................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Grazie per le risposte! Quindi, in questo caso, non essendo coinvolto il condominio, non ci si deve rivolgere all' amministratore, possono agire insieme i vari condomini, ma è un argomento che non riguarda l' amministratore. Grazie

Attenzione prima di procedere procuratevi delle "pezze di appoggio" come denunce, segnalazioni o diffide che potranno servirvi in sede legale per tutelarvi e dimostrare il vostro operato.

 

Il consiglio che vi do io e di lasciarlo impazzire e nel caso faccia future denunce procedete con una querela per diffamazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se tizio mi molesta, solo io posso agire penalmente.

Ergo se un condomino infastidisce alcuni condomini, questi si prendono un leagle o ognuno si prende il proprio e si agisce.

Gli esposti sono generalmente inutili comunque..alla fin fine si redige un verbale al massimo e fiisce lì.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie a tutti per le risposte! Come consigliate di agire in questi casi? Com' è possibile calmare una condomina così?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×