Vai al contenuto
amm.ireneperugini

Linee vita da installare oppure no per intervenire sul tetto?

Buongiorno a tutti,

 

sono a sottoporvi una questione relativa al condominio da me gestito.

 

I due blocchi del quale è composto il condominio sono stati realizzati nel 2006, quindi sono sprovvisti delle linee vita.

 

Adesso si rende necessario l'intervento da parte dell'installatore della copertura, che è di forma a capanna e composta da lastre di lamierino, in quanto alcune risultano deteriorate.

 

L'installatore si è reso disponibile all'intervento soltanto se vengono installate le linee vita.

 

Aggiungo, inoltre, che il costruttore risulta essere fallito.

 

Vorrei sapere se ci sono altre possibilità alternative più economiche rispetto a tale spesa e inoltre se l'installatore delle "tegole" può dettare queste regole.

 

Grazie mille.

 

Irene

Quindi l'unica soluzione è di installare le linee vita se il condominio vuole sostituire le lastre, è corretto!?

Una persona che lavora nel settore della sicurezza sostiene che la sostituzione di alcune "tegole" è da considerarsi come manutenzione ordinaria e quindi è possibile installare un ponteggio per fare questo tipo di intervento.

 

A mio avviso i costi del ponteggio sono alti quasi quanto installare la linea vita e concordo con te Giovanni in merito all'obbligatorietà, ma mi ha fatto venire dei dubbi che ancora non ho sanato totalmente.

 

Capisco che ogni situazione va valutata a parte, ma sul discorso delle linee vita non sapevo che ci potessero essere vari aspetti da considerare...Mi chiedo se c'è altro da sapere...

Per tagliare la testa al toro, conviene recarti presso l'ufficio edilizia del tuo comune e, alla luce della normativa della regione Toscana, farti consigliare per il meglio...

×