Vai al contenuto
Fulvio 52

Lesione del decoro architettonico

Nel corso del tempo alcuni condomini hanno cambiato gli infissi installandoli di colori diversi da quelli originari (bianchi anziché color alluminio), altri hanno installato condizionatori in bella vista sui balconi, altri hanno chiuso i balconi con verande di diversa foggia.

Da alcuni mesi è stato approvato dall'assemblea condominiale un nuovo regolamento secondo il quale "si deve dare notizia all'Amministratore delle opere da realizzare nei locali di proprietà esclusiva, al fine di tutelare il decoro architettonico dell'edificio."

La mia domanda è la seguente: se per assurdo anch'io installassi infissi di colore diverso da quello originario, rischierei di perdere una eventuale causa per lesione del decoro architettonico dell'immobile anche se il medesimo è già stato gravemente leso in periodi precedenti all'entrata in vigore del nuovo regolamento?

 

Grazie

Grazie per la risposta.

Quindi potrei dare notizia dell'opera all'Amministratore e senza tener conto della delibera del condominio procedere comunque al cambio degli infissi di diverso colore. Nell'eventuale causa, intentatami contro dal condominio, potrei eccepire che il decoro architettonico era stato già leso in tempi precedenti da diversi altri condomini, fatto su cui si basa decisamente la recente giurisprudenza della Corte di Cassazione.

×