Vai al contenuto
PaoloTardini

Legalità concessione in comodato d'uso a familiare di un immobile già locato a terzi

Gentili signori,

 

Avrei bisogno di una consulenza per ottenere una risposta al seguente quesito:

 

È legale dare in comodato d’uso a un proprio figlio un immobile già locato a terzi?
 

Il fine dichiarato nel contratto sarebbe dare al figlio la disponibilità dell’immobile, già locato, affinché il figlio provveda a sostituire gli infissi dell’immobile. Io prevederei che nel contratto ci fosse scritto esplicitamente che il fine del contratto di comodato d’uso è eseguire questo intervento di ristrutturazione. Lo scopo implicito è fare sfruttare al figlio il Superbonus 110, che il padre non potrebbe sfruttare in quanto lo ha già sfruttato su altri due immobili di sua proprietà (intendo immobili di proprietà del padre stesso).

 

Vi ringrazio,
Paolo

In se' è possibile dare in comodato d'uso un immobile e che questo immobile sia "usato" dal comodatario concedendolo  in locazione a terzi.

Qui però è un po' diverso, perchè la locazione già c'è.. quindi mi verrebbe da chiedere "quale uso ne fa il soggetto comodatario" ? praticamente nessuno, perchè il locatore resta il comodante

Quindi chiederei informazioni piu' che altro a dei fiscalisti sul tema

×