Vai al contenuto
Luigibrand

Le comunicazioni al portale

Il portale del condominio può essere una valida alternativa alle pec o raccomandate e fax? Che sia app o sito web, la pubblicazione delle comunicazioni che avvenissero su di essi avrebbero la necessaria pubblicità per garantire ai condomini la loro tempestiva conoscenza , così come già è per le documentazioni fotografiche, le fatture, persino gli estratti conto e il bilancio. Se è valida la comunicazione per queste fattispecie perché non potrebbe esserlo anche per le convocazioni?

Modificato da Luigibrand

Dove hai letto che un sito del condominio può essere un'alternativa alla notifica tradizionale dei documenti condominiali (se ho capito bene)?

Un conto è un sito dove tutti, quando vogliono, possono recuperare ciò che cercano senza doversi recare dall'amministratore, un altro è il pubblicarci comunicazioni urgenti che potrebbero non essere visionate in tempo.

 

E' prassi consolidata che la mancata ricezione di una fattura di luce/acqua/gas ecc non giustifica un mancato pagamento, poiché l'utente sa bene in quale periodo tali fatture vengono emesse e volendo può recuperarle sul sito del proprio fornitore. Ma per un condominio è diverso, perché convocazioni o comunicazioni varie arrivano il più delle volte in modo del tutto imprevisto e sarebbe necessario:

A- tenere costantemente sotto controllo quel sito

B- riuscire a dimostrare in modo legalmente valido che tizio o caio hanno preso visione di quel determinato documento.

×