Vai al contenuto
lagatta

Lavori straordinari è necessario il bagno chimico??

Buongiorno, ho una domanda da porvi, dobbiamo rifare il tetto del condominio.Nel preventivo c'è riportato il noleggio di un bagno chimico per tutta la durata dei lavori. Si può far utilizzare quello comune condominiale o c'è qualche norma che obbliga a prenderne uno chimico?

tra l'altro nel condominio ci sono due bagni comuni quindi non ne vedo la necessità. grazie in anticipo a chi mi risponderà.

Normalmente si usa il bagno chimico perchè non c'è il bagno normale in cantiere. Se avete un bagno che potete lasciare accessibile agli operai ogni qualvolta che sono in cantiere, fatelo. E' la soluzione migliore. Occhio però, se il bagno è interno al vano scale, poi non vi lamentate se la strada ingresso-bagno sarà polverosa e sporca, perchè gli operai ci andranno senza cambiarsi preventivamente...

no, è accessibile dal cortiletto condominiale.

 

- - - Aggiornato - - -

 

altra cosa l'amminnistratore è stato rieletto in regime di prorogatio legis, in quanto non c'era il quorum per rieleggerlo,può fare i lavori straordinari? o solo la normale amministrazione??

L'amministratore in proroga mantiene tutti i poteri/doveri conferiti dalla legge, per cui se l'assemblea delibera dei lavori straordinari lui è tenuto a farli eseguire.

×