Vai al contenuto
CIPPO

Lavori di ristrutturazione nel 2013 - Quali modelli presentare: Unico AC e 770?

Allora, devo confessare che l'intervento di Francesco mi aveva mandato un attimino in confusione, trascurando il fatto che il geometra, di cui si parla, opera nel regime fiscale di vantaggio.

Orbene, resettiamo un attimino tutto quello che ci siam detti finora e ritorniamo al primo post.

 

 

 

Compilerai poi il 770 per la sola fattura relativa al compenso del geometra in regime agevolato che, per espressa disposizione di legge, non è soggetta a ritenuta alla fonte (la banca invece che ha operato la r.a. del 4% compilerà il quadro SY del 770).

 

Saluti

​dolly

Ciao Dolly,

in genere do per corretto quello che leggo nelle varie discussioni in cui intervieni tu (andando cmq a controllare qua e là), però questa ancora non la capisco.

Come dicevi giustamente tu, il tecnico nel regime agevolato che viene pagato con assegno o bonifico ordinario, deve essere inserito nel 770, però per me lo stesso tecnico se pagato con bonifico per ristrutturazione andrà riportato nel quadro AC, esattamente come un tecnico in regime ordinario o la ditta edile, se pagati con bonifico per ristrutturazione vanno inseriti nell'AC e non nel 770.

Ciao Dolly,

in genere do per corretto quello che leggo nelle varie discussioni in cui intervieni tu (andando cmq a controllare qua e là), però questa ancora non la capisco.

Come dicevi giustamente tu, il tecnico nel regime agevolato che viene pagato con assegno o bonifico ordinario, deve essere inserito nel 770, però per me lo stesso tecnico se pagato con bonifico per ristrutturazione andrà riportato nel quadro AC, esattamente come un tecnico in regime ordinario o la ditta edile, se pagati con bonifico per ristrutturazione vanno inseriti nell'AC e non nel 770.

Non è la tipologia di pagamento che determina l'inserimento in una dichiarazione piuttosto che nell'altra.

Mi sono già ampiamente espressa al riguardo e non intendo ripetermi.

Liberissimo di rimanere delle tue idee.

×