Vai al contenuto
robertoc

Lavori di rifacimento facciate condominiali

Abito in un condominio costituito da 10 abitazioni cielo-terra a schiera di cui 5 situate su un piano stradale e le altre 5 su un altro piano stradale, divise le une dalle altre da una stradina condominiale. I condomini del corpo A hanno deciso il rifacimento completo delle loro facciate, mentre gli altri 5 (corpo B) non hanno intenzione di effettare tali lavori. E' corretto quanto affermano i condomini del corpo A che trattandosi di facciate e quindi parti comuni i condomini del corpo B sono tenuti al pagamento in proporzione ai millesimi di proprieta' anche sd loro non effettuano alcun lavoro sulle loro abitazioni? Ringrazio anticipatamente per vostre cortesi risposte in merito

Se A e B sono un unico coprpo fabbrica, partecipano tutti, altrimenti solo A.

cosa si intende per unico corpo di fabbrica? Le 5 palazzine di sopra sono completamernte separate dalle 5 di sotto anche se sono state costruite contemporaneamente e sono separate da una stradina condominiale.Grazie per la risposta

×