Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
llybra

Lavori decisi dal giudice l'assemblea deve deliberare per gli stessi ?

A seguito di contenzioso, il giudice ha condannato il condominio resistente all'effettuare dei lavori, cosi come descritti e quantificati nella CTU disposta.

Volevo sapere se l'amministratore può appaltare i lavori in via d'urgenza senza passare per l'assemblea in virtù della sentenza senza ovviamente che gli stessi lavori eccedano la quantificazione effettuata dal ctu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sicuramente la Sentenza Giudiziale è superiore alla delibera dell'assemblea, perciò non occorrerà il benestare dell'assemblea per il lavoro in se da farsi, però sarà da scegliere la ditta e magari creare il fondo, per cui questo sarà compito dell'assemblea, se non già scelti e creato il fondo precedentemente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Volevo sapere se l'amministratore può appaltare i lavori in via d'urgenza senza passare per l'assemblea in virtù della sentenza.

No................non esiste urgenza dopo una CTU.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
No................non esiste urgenza dopo una CTU.

Il punto è che sia impresa che direttore dei lavori già erano stati "dati" (dall'amministratore o da non so chi) adducendo l'urgenza di detti lavori in virtù della sentenza che indicavi i lavori a farsi.

Ma trattandosi di lavori da fare su una terrazza a livello il proprietario di detta terrazza ha diritto di veto sul direttore lavori e/o impresa esecutrice dei lavori ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'urgenza addiviene sempre più in italia una scusante relativa per poter decidere autonomamente ed espropriare il diritto dei condomini. Se cè da fare in fretta si convochi l'assemblea con urgenza, restando in tema con lo stesso termine. L'urgenza è attribuibile ad una situazione di pericolo, meglio se accertata da un tecnico. (non un amministratore).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ok ok, ma per quanto riguarda la seconda parte della domanda ? E cioè ; trattandosi di lavori da fare su una terrazza a livello il proprietario di detta terrazza ha diritto di veto sul direttore lavori e/o impresa esecutrice dei lavori ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chi paga il lavoro decide chi lo debba eseguire e dirigere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Chi paga il lavoro decide chi lo debba eseguire e dirigere.

Vabbè in questo modo il 33% della decisione è in mano al proprietario della terrazza a livello..........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Vabbè in questo modo il 33% della decisione è in mano al proprietario della terrazza a livello..........

NO. Fai confusione. La ripartizione delle spese è una questione diversa da una delibera. Il proprietario del terrazzo (lastriuco solare) paga 1/3...ma nelle votazioni pesa per 1 testa ed i millesimi che rappresenta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×