Vai al contenuto
michele-bz

Lastrico solare - abbiamo rifatto la pavimentazione e l'isolazione di un lastrico solare

Buon giorno.

Abbiamo rifatto la pavimentazione e l'isolazione di un lastrico solare. Questo lasstrico solare ha la seguente configurazione:

un area è di uso esclusivo e la rimanente è identificato come stenditoio. Questo stenditoio è un area comune che al catasto risulta di proprietà da dalla PM x alla PM y. Inoltre questo lastrico solare è separato da un divisorio.

Si precisa che questo lasrico solare fa da copertura ad una rampa di accesso ai magazzini sottostanti (quattro proprietari)

Come si dovrebbe suddividere la spesa affrontata.

Saluti

...Si precisa che questo lasrico solare fa da copertura ad una rampa di accesso ai magazzini sottostanti (quattro proprietari)...

--------------------------------------------------------------------------------------

Se l'accesso è acconsentito a tutti,tutti partecipano alla spesa dei 2/3.

La parte privata di terrazzo 1/3 al proprietario.La parte rimanente 1/3 tra tutti quelli che la utilizzano.

Il restante 2/3 hai coperti dal terrazzo e la rampa.

La ripartizione delle spese per la riparazione o la ricostruzione del lastrico solare o della terrazza a livello

Cass. civ., sez. II, 9 novembre 2001, n. 13858

La spesa per la riparazione o la ricostruzione del lastrico solare o della terrazza a livello deve essere sostenuta per un terzo da coloro che ne hanno l'uso esclusivo e per i rimanenti due terzi dai condomini dell'edificio o di quelle parti di edificio alle quali il lastrico o la terrazza servono da copertura.

"Nel caso di specie il proprietario esclusivo della terrazza,oltre a farsi esclusivo carico di 1/3 della spesa,deve contribuire anche ai restanti 2/3,poichè la terrazza funge da copertura anche di parte dell'androne condominiale".

-----------------------------------------------------

La sentenza riportata è un paragone.Invece della rampa di accesso nel tuo caso,c'è l'androne condominiale.

È obbligatorio per la ripartizione delle spese del tetto far fede alla dichiarazione scritta parte comune al catasto ? Difatti in corrispondenza del tetto le PM dei magazzini interessati piano -1 non sono indicati ma solo gli appartamenti.

C'è una perdita da una terrazza che funge anche da lastrico solare.

La terrazza che perde si trova al primo piano del lato nord, danneggiando l'appartamento del piano terra.

 

Sapendo che le regole siano le seguenti:

- lastrico solare: ripartizione spesa: 1/3 a chi utilizza il lastrico e 2/3 sul resto del condominio (quindi escluso chi già paga 1/3)

 

ma ecco il problema: se il lastrico deve essere considerato come un tetto la spesa per i 2/3 dovrebbe essere suddivisa su chi utilizza tale terrazza come tetto. In questo caso 1 solo appartamento sottostante che dovrebbe pagarsi i 2/3 dell spesa oltre ad essere il danneggiato!!!

 

SI può ragionevolmente sostenere una simile tesi?  ''cornuti e mazziati'' al piano terra?

Grazie per i commenti di cui resto in attesa.

  • Mi piace 1

Sono d'accordo con la tua domanda, com'è possibile che 1/3 secco dell'importo dei lavori a chi usufruisce del terrazzo nel mio caso con annessa abitazione e i restanti 2/3 agli inquilini sottostanti. Non mi sembra corretto la pochissima differenza. Qualcuno saprebbe spiegarmi come vengono applicati i millesimi? 

Flavio019 dice:

Sono d'accordo con la tua domanda, com'è possibile che 1/3 secco dell'importo dei lavori a chi usufruisce del terrazzo nel mio caso con annessa abitazione e i restanti 2/3 agli inquilini sottostanti. Non mi sembra corretto la pochissima differenza. Qualcuno saprebbe spiegarmi come vengono applicati i millesimi? 

1/3 secco perchè può usare il lastrico per tutto quello che vuole, mentre quelli che sono sotto sono solo coperti ma non ne possono fare alcun uso.

I millesimi di prorpietà vengono applicati tra tutti quelli che stanno sotto.

Ti ho risposto solo perchè ti sei appena iscritto ma hai ripreso una discussione del 2014 per cui se hai altre domande apri una nuova discussione tutta tua.

Quale tabella viene applicata? Possibile mai che tra il primo e secondo piano 20 euro di differenza e con chi gode del terrazzo 200

Flavio019 dice:

Quale tabella viene applicata? Possibile mai che tra il primo e secondo piano 20 euro di differenza e con chi gode del terrazzo 200

Devi entrare nello specifico.

Quant'è stata la spesa totale e quanti appartamenti stanno sotto il lastrico.

Inoltre, solo le spese relative al lastrico solare sono da ripartire con quel criterio ma se, ad esempio, il proprietario si è aggiustatato anche il parapetto interno, quella spesa spetta solo al proprietario del lastrico.

 

×