Vai al contenuto
mantegazzo

L'assemblea nomina un nuovo amministratore, (non presente in assemblea)

dunque.. nell'ultima assemblea (ieri sera) mi hanno defenestrato: era assemblea ordinaria annuale, per conferma consuntivo, nomina amministratore e suo compenso, approvazione preventivo...

Premesso che ho presentato un preventivo per la sola gestione ordinaria pari a 300 euro ad appartamento... i Condomini non mi hanno riconfermato... (era il mio intento,,,)

 

hanno nominato un tizio, citando nome e cognome... senza darmi un indirizzo nulla...

 

ora che faccio io? Posso ritenermi decaduto? o mi si applica la prorogatio fino a quando il nuovo amministratore non mi contatta?

 

grazie

Se non ti hanno comunicato null'altro che il nome e cognome, attendi comunicazioni dal neo eletto per il passaggio delle consegne.

tu continui in attesa di essere contattato intanto prepari il tutto per passaggio di consegne , dovrà essere chi ha portato il nuovo amministratore ad informare lo stesso ... fai subito il verbale dell'assemblea e spediscilo a tutti

Art. 1129

...Alla cessazione dell'incarico l'amministratore è tenuto alla consegna di tutta la documentazione in suo possesso afferente al condominio e ai singoli condomini e ad eseguire le attività urgenti al fine di evitare pregiudizi agli interessi comuni senza diritto ad ulteriori compensi...

Art. 1129

...Alla cessazione dell'incarico l'amministratore è tenuto alla consegna di tutta la documentazione in suo possesso afferente al condominio e ai singoli condomini e ad eseguire le attività urgenti al fine di evitare pregiudizi agli interessi comuni senza diritto ad ulteriori compensi...

Quindi sono in prorogatio? o no ?

 

e se si devo esserlo a gratis?

Quindi sono in prorogatio? o no ?

 

e se si devo esserlo a gratis?

La mia opinione:

se è stato nominato un nuovo amministratore non sei più in prorogatio ma devi eseguire le attività urgenti, a gratis, finchè non avviene il passaggio di consegne.

Se l'assemblea ha nominato un nuovo amministratore ma non ne conosci le generalità o per qualsiasi motivo non si riesce a fare il passaggio di consegne, l'unico modo per non continuare a lavorare a gratis è quello di rivolgersi al Tribunale e far nominare un amministratore giudiziario perchè l'assemblea ha nominato un "fantasma".

dunque, io non sono piu' amministratore...

ora per mesi nessuno mi dirà nulla...

che faccio...?

Nulla... li abbandono e tengo tutto io?

dunque, io non sono piu' amministratore...

ora per mesi nessuno mi dirà nulla...

che faccio...?

Nulla... li abbandono e tengo tutto io?

Secondo quanto dice l'art. 1129 io ho capito che non puoi abbandonarli e che devi compiere "gratis" le attività urgenti fino al passaggio di consegne altrimenti se crei pregiudizio al condominio, come ad esempio la sospensione di forniture e servizi, potresti risponderne anche per danni da attività professionale.

esatto, la tua responsabilità termina con l'accettazione del mandato da parte del tuo sostituto... questa deve avvenire entro 30 giorni dalla nomina (quindi non "mesi" come dici)

per il resto, la norma è chiara nello stabilire che DEVI compiere le attività URGENTI per non pregiudicare gli interessi comuni SENZA COMPENSO

esatto, la tua responsabilità termina con l'accettazione del mandato da parte del tuo sostituto... questa deve avvenire entro 30 giorni dalla nomina (quindi non "mesi" come dici)
Purtroppo nessuna legge prevede che le consegne devono avvenire entro 30 giorni

beh ma senza accettazione, il termine dei 30 giorni spira e la nomina diventa inefficace... a quel punto non c'è nessun passaggio di consegne da fare perchè non c'è più nessun "titolato" a richiederlo!!

Scusate qual' e la norma che dice che io devo lavorare a gratis? ce un articolo di legge? un regolamento? me lo citate?

Scusate qual' e la norma che dice che io devo lavorare a gratis? ce un articolo di legge? un regolamento? me lo citate?

Se non sei più l'amministratore perchè ne è stato nominato un altro devi eseguire "a gratis" solo le attività urgenti fino al passaggio di consegne per non creare danni al condominio.

Lo dice quella parte dell'art. 1129 che ho citato in rosso più sopra.

Se poi non riesci a fare il passaggio di consegne e ti sei stancato di eseguire attività urgenti "a gratis" è sufficiente che chiedi al Tribunale la nomina di un amministratore giudiziario perchè non riesci a fare il passaggio di consegne.

×