Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
pino405

L'Amm.re non presenta il bilancio di previsione! Responsabilità?

Ciao a tutti, vi espongo di seguito il mio quesito:

in una recente assemblea ordinaria, il nostro amministratore ha presentato solo il rendiconto (poi approvato dalla maggioranza) ma non ha ancora presentato il bilancio di previsione per l'anno in corso? E' obbligato a presentarlo o è sufficiente il rendiconto? Se si, quali sono le responsabilità in cui incorre? Si può richiedere assemblea straordinaria per il suddetto adempimento o deve convocare una nuova assemblea ordinaria?

 

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se non c'è il preventivo approvato su quali basi l'ammistratore potrà chiedere le quote ai condomini? In pratica il preventivo deve essere presentato ed approvato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'amministratore avrebbe dovuto presentare il resoconto (e l'ha fatto) e preventivo nella stessa assemblea vedi art 1135 cc, fossi in voi condomini se lui convocherà una straordinaria a pagamento mi rifiuterei di corrispondere qualsiasi cifra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Su che base l'amministratore vi richiede le quote condominiale e perchè voi le pagate? pur essendo morosi l'amministratore non potrà farvi nemmeno ingiunzione di pagamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

...stiamo richiedendo un accesso alla documentazione condominiale; staremo a vedere...cosa mai avrà combinato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ciao a tutti, vi espongo di seguito il mio quesito:

in una recente assemblea ordinaria, il nostro amministratore ha presentato solo il rendiconto (poi approvato dalla maggioranza) ma non ha ancora presentato il bilancio di previsione per l'anno in corso? E' obbligato a presentarlo o è sufficiente il rendiconto? Se si, quali sono le responsabilità in cui incorre? Si può richiedere assemblea straordinaria per il suddetto adempimento o deve convocare una nuova assemblea ordinaria?

 

Grazie!

Sarebbe stato meglio che la documentazione fosse stata richiesta prima dell'assemblea per controllare delle eventuali incoerenze. Effettivamente poi non capisco perchè dei colleghi debbano crearsi problematiche assurde, che alla fine di tutto si ritorcono contro di loro.

Voi avete chiesto perchè non ha presentato il preventivo? Un'altra cosa, io, se fossi stato in voi, non avrei neppure approvato il rendiconto consuntivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Un'altra cosa, io, se fossi stato in voi, non avrei neppure approvato il rendiconto consuntivo.
Condivido pienamente. 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...purtroppo il c.d. zoccolo duro ha approvato!
Ok e' stato approvato il solo consuntivo, ora vorrei vedere come l'ammistratore farà a chiedere le quote per l'anno a seguire senza aver presentato e fatto approvare il preventivo.

E' stato già detto ma per memoria lo ripeto, senza preventivo approvato se qualcuno non paga l'ammistratore non può neppure richiedere il Decreto Ingiuntivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ok e' stato approvato il solo consuntivo, ora vorrei vedere come l'ammistratore farà a chiedere le quote per l'anno a seguire senza aver presentato e fatto approvare il preventivo.

E' stato già detto ma per memoria lo ripeto, senza preventivo approvato se qualcuno non paga l'ammistratore non può neppure richiedere il Decreto Ingiuntivo.

Concordo pienamente a che titolo chiede le somme per far fronte alle spese di gestione? A questo punto lo revocherei,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

...sostiene che la sua è una contabilità a consuntivo e che pertanto non è tenuto a presentare il bilancio di previsione! Ora, è corretto questo ragionamento? Si può distinguere una contabilità a preventivo da una contabilità a consuntivo? Fatemi capire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ripeto, se l'ammistratore non presenta un preventivo per l'anno a venire, come potrà chiedere le quote ai condomini, o per meglio dire, su che base potrà chiedere le quote?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

...sostiene che sia una prassi di tutti i condomini...poi, da codice civile, oltre al consuntivo non deve presentare il preventivo delle spese occorrenti durante l'anno? E' incredibile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...sostiene che sia una prassi di tutti i condomini...poi, da codice civile, oltre al consuntivo non deve presentare il preventivo delle spese occorrenti durante l'anno? E' incredibile...

Non è assolutamente vero che è prassi di tutti i condominii, se non presenta un preventivo oltre a non capire con che criterio possa calcolare le rate condominiali, ma come può pretendere che i condomini le versino, se l'assemblea non ha approvato , gli importi, le scadenze, le modalità, come potrà chiedere a chi non versa le rate? Procedere giudizialmente verso i morosi? Cosa vuol dire che la sua è una gestione a consuntivo? Io qualche risposta l'avrei ma evito...un consiglio revocatelo al più presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...sostiene che sia una prassi di tutti i condomini...poi, da codice civile, oltre al consuntivo non deve presentare il preventivo delle spese occorrenti durante l'anno? E' incredibile...
Fai leggere all'amministratore cosa dice il Codice Civile:

 

cc art. 1135. Attribuzioni dell’assemblea dei condomini

Oltre a quanto è stabilito dagli articoli precedenti, l'assemblea dei condomini provvede:

1) alla conferma dell'amministratore e all'eventuale sua retribuzione;

2) all'approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l'anno e alla relativa ripartizione tra i

condomini;

...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fai leggere all'amministratore cosa dice il Codice Civile:

 

cc art. 1135. Attribuzioni dell’assemblea dei condomini

Oltre a quanto è stabilito dagli articoli precedenti, l'assemblea dei condomini provvede:

1) alla conferma dell'amministratore e all'eventuale sua retribuzione;

2) all'approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l'anno e alla relativa ripartizione tra i

condomini;

...

 

 

più chiaro di così !......

 

 

eventualmente tassatevi tutti e regalategli, per Natale, un codice !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...sostiene che la sua è una contabilità a consuntivo e che pertanto non è tenuto a presentare il bilancio di previsione! Ora, è corretto questo ragionamento? Si può distinguere una contabilità a preventivo da una contabilità a consuntivo? Fatemi capire...

Una contabilità a consuntivo è quella tra proprietario ed inquilino; il proprietari anticipa le spese e poi presenta il conto delle spese effettivamente sostenute all'inquilino.

Se l'amministratore vuole adottare una contabilità a consuntivo non può chiedere alcuna quota preventiva per cui dovrà anticipare lui tutte le spese condominiali e poi, una volta presentato e fatto approvare il consuntivo potrà rientrare delle somme anticipate.

Altra soluzione di contabilità a consuntivo senza che l'amministratore anticipi somme di denaro è la disponibilità del condominio di risorse economiche (notevole liquidità di cassa, entrate da locazione di immobili condominiali...).

Nel vostro condominio c'è una situazione simile oppure pagate delle quote mensili? 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
... Altra soluzione di contabilità a consuntivo senza che l'amministratore anticipi somme di denaro è la disponibilità del condominio di risorse economiche (notevole liquidità di cassa, entrate da locazione di immobili condominiali...).
Magari essere in queste condizioni, in pratica il condominio si autofinanzia 🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao a tutti, vi scrivo a distanza di tempo; ad oggi viene negato l'accesso, richiesto tramite legale, a tutta la documentazione condominiale (fatture, verbali ...); nel frattempo, continua ad amministrare e riscuotere senza bilancio di previsione 2014 approvato. Ora, vi chiedo: si può revocare giudizialmente, considerato che alcuni condomini lo coprono e non lo revocherebbero avendo la maggioranza in assemblea?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ciao a tutti, vi scrivo a distanza di tempo; ad oggi viene negato l'accesso, richiesto tramite legale, a tutta la documentazione condominiale (fatture, verbali ...); nel frattempo, continua ad amministrare e riscuotere senza bilancio di previsione 2014 approvato. Ora, vi chiedo: si può revocare giudizialmente, considerato che alcuni condomini lo coprono e non lo revocherebbero avendo la maggioranza in assemblea?

E' una questione di lana caprina ma l'amministratore è obbligato solo a presentare il rendiconto (consuntivo). Non è specificato che sia un obbligo dell'amministratore presentare il preventivo.

L'unica cosa che potete fare è non pagare le quote ma essendo in minoranza credo ci metterà due secondi a presentare un preventivo che lo "zoccolo duro" approverà.

Per la revoca giudiziale occorrono prove certe delle gravi irregolarità.

Primo passo da compiere è quello di richiedere formalmente copia di tutta la documentazione contabile, prima con raccomandata, poi con sollecito dell'avvocato ed infine con citazione in giudizio cominciando dalla mediazione obbligatoria.

 

Purtroppo sarà dura se l'amministratore si mette di traverso.

Quando chiesi io le copie al mio ex amministratore questi si rifiutò.

Io minacciai di adire le vie legali e lui mi disse di fare pure, tanto lui aveva polizza professionale e di assistenza legale, mentre io avrei dovuto pagare il mio avvocato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E' grave irregolarità che può portare alla revoca dell'amministratore;

 

cc art 1129;

7) l'inottemperanza agli obblighi di cui all'articolo 1130, numeri 6), 7) e 9);

cc art 1130;

9) fornire al condomino che ne faccia richiesta attestazione relativa allo stato dei pagamenti degli oneri condominiali .... ;

Comunque mi chiedo, perchè i condomini pagano senza un preventivo approvato? Forse è stato approvato il consuntivo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E' stato approvato il consuntivo 2013; mai presentato il preventivo 2014. Ma non è obbligatorio per legge, 1135 n.2 ? Previsione delle spese occorrenti durante l'anno? Non è obbligatorio presentarlo?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Ciao a tutti, vi scrivo a distanza di tempo; ad oggi viene negato l'accesso, richiesto tramite legale, a tutta la documentazione condominiale (fatture, verbali ...); nel frattempo, continua ad amministrare e riscuotere senza bilancio di previsione 2014 approvato. Ora, vi chiedo: si può revocare giudizialmente, considerato che alcuni condomini lo coprono e non lo revocherebbero avendo la maggioranza in assemblea?

e il 1135, n.2?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
E' stato approvato il consuntivo 2013; mai presentato il preventivo 2014. Ma non è obbligatorio per legge, 1135 n.2 ? Previsione delle spese occorrenti durante l'anno? Non è obbligatorio presentarlo?

 

- - - Aggiornato - - -

 

e il 1135, n.2?

Leggi questo topic simile;

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/bilancio-preventivo-e-consuntivo-e-regolare-approvare-il-bilancio-consuntivo-senza-che-73062/

 

per l'art 1135 punto 2, è compito dell'assemblea approvare il preventivo, ma se non lo fa ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

 

e il 1135, n.2?

L'art. 1135 dice che L'ASSEMBLEA PROVVEDE

e quindi è un obbligo dell'assemblea e non dell'amministratore.

 

ad oggi viene negato l'accesso, richiesto tramite legale, a tutta la documentazione condominiale (fatture, verbali ...

Se non risponde nemmeno alle richieste del legale, il tuo legale sa quali sono i passi successivi che deve fare (prima mediatore e poi Tribunale).

 

Anche se l'amministratore avesse infranto tutti gli articoli del codice, se non lo porti davanti al Giudice non ti servirà citare gli articoli sul forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
L'art. 1135 dice che L'ASSEMBLEA PROVVEDE

e quindi è un obbligo dell'assemblea e non dell'amministratore.

Se non risponde nemmeno alle richieste del legale, il tuo legale sa quali sono i passi successivi che deve fare (prima mediatore e poi Tribunale).

 

Anche se l'amministratore avesse infranto tutti gli articoli del codice, se non lo porti davanti al Giudice non ti servirà citare gli articoli sul forum.

Si va bene, ma se l'amm.re non lo presenta come fa l'assemblea a provvedere? Il bilancio non lo redigono i condomini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×