Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
FRANCE65

L'amministratore in carica da un anno

Buongiorno , sono Francesco è da tempo che non mi collego sperando che le cose fossero sistemate .

 

Io sono stato amministratore per 7 anni a titolo gratuito del ns condominio orrizzontale ( 4 bifamiliari con strada, lampioni e cancello in comune dove sono un condomino) con 8 abitazioni poi è venuta un amministratrice che lo faceva di lavoro e che non si è fatta viva per 2 anni e poi si è saputo che il ns conto condominiale è andato in rosso senza pagare bollette cosi ai primi del 2016 ne abbiamo preso uno bravo cosi si diceva in giro il qualche ci ha detto le rate da versare da subito e non si è più fatto vivo ( pero' il suo compenso per fare praticamente niente lo vuole) a verbale c'era l'assicurazione approvata ci ha mandato preventivi e abbiamo deciso quali fare e non si è fatto vivo ed ora ci ha risposto che è molto impegnato per problemi di saluti dei familiari e noi siamo l'ultima cosa a cui pensa e di continuare a pagare le rate come nel 2016 . Piu' volte è stoto chesto l'estratto conto e non ce lo ha mandato . Ho chiesto anche alla banca dove noi siamo i titolari del conto perché intestato al condominio e nulla di fatto non ce lo da .

 

A questo punto noi non lo vogliamo più come si puo' fare a questo punto ? aspettiamo la sua assemblea e lo revochiamo senza nominare nessuno per poi fare assemblea successiva.

Volevo passare uff entrate per capire se bisogna perforza mettere un nome ( anche uno di noi come passacarte ) oppure si puo' lascire senza oppure con tutti noi inseriti .

 

Visto che la legge se tutti 8 d'accordo non prevede amministratore

 

attendo vs delucidazioni in base all vs esperienza sul dafarsi

 

grazie

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

inviate all'amministratore una lettera raccomandata a.r. sottoscritta da almeno 2 condomini che rappresentino 1/6 del valore dell'edificio e richiedete la convocazione di un'assemblea straordinaria con odg. revoca amministratore, nomina nuovo amministratore, se non provvede entro 10 giorni siete liberi di convocare direttamente voi l'assemblea e decide sulla revoca dell'amministratore in carica e la nomina di uno nuovo.

 

art..66 Dacc

L'assemblea, oltre che annualmente in via ordinaria per le deliberazioni indicate dall'articolo 1135 del codice, può essere convocata in via straordinaria dall'amministratore quando questi lo ritiene necessario o quando ne è fatta richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore dell'edificio. Decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere direttamente alla convocazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Josefat questa cosa la conosco gia' perché gia' eseguita tempo fa per la prima amministratrice . Volevo sapere delle altre cose che ho scritto . Sono gia' stato ammi 7 anni come condomino e propretario come ho scritto .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chiedevo visto la nuova legge il referente puo' farlo uno di noi 8 condomini come facevo io nei primi 7 anni avendone anche i requisiti o posso tornare a farlo io al posto dell'amministratore professionista ? Io è da 3 anni che non lo faccio . Che rischi avrei io o uno di noi visto bisogna mettere il nome all'uff entrate e fare ogni anno mod ac per le sole spese dell'assicurazione condominiale che abbiamo sospeso . Mentre potremo tenere il conto corrente bancario che abbiano gia a nome condominio ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno , sono Francesco è da tempo che non mi collego sperando che le cose fossero sistemate .

 

Io sono stato amministratore per 7 anni a titolo gratuito del ns condominio orrizzontale ( 4 bifamiliari con strada, lampioni e cancello in comune dove sono un condomino) con 8 abitazioni poi è venuta un amministratrice che lo faceva di lavoro e che non si è fatta viva per 2 anni e poi si è saputo che il ns conto condominiale è andato in rosso senza pagare bollette cosi ai primi del 2016 ne abbiamo preso uno bravo cosi si diceva in giro il qualche ci ha detto le rate da versare da subito e non si è più fatto vivo ( pero' il suo compenso per fare praticamente niente lo vuole) a verbale c'era l'assicurazione approvata ci ha mandato preventivi e abbiamo deciso quali fare e non si è fatto vivo ed ora ci ha risposto che è molto impegnato per problemi di saluti dei familiari e noi siamo l'ultima cosa a cui pensa e di continuare a pagare le rate come nel 2016 . Piu' volte è stoto chesto l'estratto conto e non ce lo ha mandato . Ho chiesto anche alla banca dove noi siamo i titolari del conto perché intestato al condominio e nulla di fatto non ce lo da .

 

A questo punto noi non lo vogliamo più come si puo' fare a questo punto ? aspettiamo la sua assemblea e lo revochiamo senza nominare nessuno per poi fare assemblea successiva.

Volevo passare uff entrate per capire se bisogna perforza mettere un nome ( anche uno di noi come passacarte ) oppure si puo' lascire senza oppure con tutti noi inseriti .

 

Visto che la legge se tutti 8 d'accordo non prevede amministratore

 

attendo vs delucidazioni in base all vs esperienza sul dafarsi

 

grazie

Francesco

La risposta di JOSEFAT è la più sensata per non perdere altro tempo.

Come hai scritto, non avete l'obbligo di nominare un amministratore per cui alla revoca, verbalizzatelo è fatevi consegnare tutta la documentazione.

Anche se doveste decidere di nominare un nuovo amministratore nei giorni seguenti, dovete indicare un referente del condominio che in ogni caso farà le veci di amministratore.

Potresti ricoprire tu questo ruolo considerando che lo hai già coperto per sette anni.

All'agenzia delle entrate va segnalata la revoca in quanto il vecchio amministratore deve essere sollevato da responsabilità future.

L'agenzia delle entrate non da informazioni a terzi, sebbene condòmini, al contrario, se dimostrati i tentativi falliti di ottenere gli estratti conto bancari dall'amministratore, a richiesta, la banca deve informare i condòmini.

http://www.laleggepertutti.it/145901_come-ottenere-lestratto-conto-bancario-del-condominio

Il conto rimane lo stesso in quanto intestato al condominio, verbalizzato il referente, questi potrà operare sul conto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie per la risposta ma allora io facevo l'amministratore perché avevo i requisiti con la vecchia legge poi con la nuova avrei dovuto fare dei corsi integrativi ecc e poi alcuni condomini mi avevano stufato ora chiedevo se il referente ha gli stessi obblighi e rischi dell'amministratore ? Se si fa assicurazione condominiale si deve inserire tutela dell'amministratore/referente ? Cè qualche legge che parla del referente ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Grazie per la risposta ma allora io facevo l'amministratore perché avevo i requisiti con la vecchia legge poi con la nuova avrei dovuto fare dei corsi integrativi ecc e poi alcuni condomini mi avevano stufato ora chiedevo se il referente ha gli stessi obblighi e rischi dell'amministratore ? Se si fa assicurazione condominiale si deve inserire tutela dell'amministratore/referente ? Cè qualche legge che parla del referente ?

Alla fine il referente ha gli stessi diritti e doveri di un amministratore.

L'assicurazione non è obbligatoria ma consigliata, così come la copertura assicurativa dell'amministratore.

Consiglio personale, se decidessi di accettare l'incarico, non farlo gratuitamente.

Se decideste di nominare un nuovo amministratore, non sceglietelo solo in base all'aspetto economico od agli anni di esperienza, che a volte ingannano, informatevi sul suo operato direttamente da condomini da lui gestiti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno , sono Francesco è da tempo che non mi collego sperando che le cose fossero sistemate .

 

Io sono stato amministratore per 7 anni a titolo gratuito del ns condominio orrizzontale ( 4 bifamiliari con strada, lampioni e cancello in comune dove sono un condomino) con 8 abitazioni poi è venuta un amministratrice che lo faceva di lavoro e che non si è fatta viva per 2 anni e poi si è saputo che il ns conto condominiale è andato in rosso senza pagare bollette cosi ai primi del 2016 ne abbiamo preso uno bravo cosi si diceva in giro il qualche ci ha detto le rate da versare da subito e non si è più fatto vivo ( pero' il suo compenso per fare praticamente niente lo vuole) a verbale c'era l'assicurazione approvata ci ha mandato preventivi e abbiamo deciso quali fare e non si è fatto vivo ed ora ci ha risposto che è molto impegnato per problemi di saluti dei familiari e noi siamo l'ultima cosa a cui pensa e di continuare a pagare le rate come nel 2016 . Piu' volte è stoto chesto l'estratto conto e non ce lo ha mandato . Ho chiesto anche alla banca dove noi siamo i titolari del conto perché intestato al condominio e nulla di fatto non ce lo da .

 

A questo punto noi non lo vogliamo più come si puo' fare a questo punto ? aspettiamo la sua assemblea e lo revochiamo senza nominare nessuno per poi fare assemblea successiva.

Volevo passare uff entrate per capire se bisogna perforza mettere un nome ( anche uno di noi come passacarte ) oppure si puo' lascire senza oppure con tutti noi inseriti .

 

Visto che la legge se tutti 8 d'accordo non prevede amministratore

 

attendo vs delucidazioni in base all vs esperienza sul dafarsi

 

grazie

Francesco

https://www.condominioweb.com/revocato-lamministratore-che-non-aveva-redatto-e-sottoposto-allapprovazione-assembleare.13331

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

anche stessi rischi civili e penali o sono spartiti tra tutti i condomini che lo hanno nominato referente ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
anche stessi rischi civili e penali o sono spartiti tra tutti i condomini che lo hanno nominato referente ?

Dipende dal tipo di reato.

In genere civilmente risponde il condominio che a sua volta può rivalersi sull'amministratore (referente) che ha causato il danno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

pensavo ci fosse differenza tra amministratore esterni , amministratore interno e referente interno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×