Vai al contenuto
FRANCE65

L'amministratore e il referente

Ciao posso farvi delle domande che non mi sono chiare :

 

1) Mi devo togliere da amministratore in assemblea con dimissioni irrevocabili e accettate in modo unanime dall'assemblea è sufficiente o servono i 1000 millesimi cioè anche quelli che sono mancati dall'assemblea ?

 

2) Se al posto dell'amministratore nominiamo un referente sempre del condominio (ci sono 2 candidati) deve avere gli stessi requisiti dell'amministratore ns interno con la nuova legge cioè diplomato o averlo fatto negli ultimi 3 anni ?

 

3) il referente deve fare riunioni o è assolto da tutto (paga solo bollette e quadro ac eventuale) ?

 

4) Se mi tolgo da amministratore e nominiamo un referente devo andare all'uff entrate a comunicarlo con il verbale e con il referente?

 

5) Attualmente ho il mio recapito nella bolletta condominio se nominiamo il referente è meglio che lo tolga ?

 

6) L'assicurazione condominiale è obbligatoria ?

 

grazie

Francesco

Ciao posso farvi delle domande che non mi sono chiare :

 

1) Mi devo togliere da amministratore in assemblea con dimissioni irrevocabili e accettate in modo unanime dall'assemblea è sufficiente o servono i 1000 millesimi cioè anche quelli che sono mancati dall'assemblea ?

 

2) Se al posto dell'amministratore nominiamo un referente sempre del condominio (ci sono 2 candidati) deve avere gli stessi requisiti dell'amministratore ns interno con la nuova legge cioè diplomato o averlo fatto negli ultimi 3 anni ?

 

3) il referente deve fare riunioni o è assolto da tutto (paga solo bollette e quadro ac eventuale) ?

 

4) Se mi tolgo da amministratore e nominiamo un referente devo andare all'uff entrate a comunicarlo con il verbale e con il referente?

 

5) Attualmente ho il mio recapito nella bolletta condominio se nominiamo il referente è meglio che lo tolga ?

 

6) L'assicurazione condominiale è obbligatoria ?

 

grazie

Francesco

1) E' sufficiente la maggioranza degli intervenuti e 500 millesimi ma se siete più di 8 condòmini resterai ugualmente amministratore in prorogatio finche non viene nominato un nuovo amministratore o finchè l'assemblea, con l'unanimità di 1000 millesimi rinunci al prorogatio.

 

2) Il facente funzioni è una figura che non esiste per cui non può essere nominato. Chiunque vorrà potrà occuparsi di sbrigare le faccende condominiali.

 

3) Se manca l'amministratore qualsiasi condòmino puo convocare l'assemblea se e quando vuole ma non esiste alcun obbligo per nessuno.

 

4) Se sei un condòmino e non ti dà fastidio che l'A.d.E. mandi al tuo indirizzo eventuali comunicazioni a nome del condominio puoi lasciare tutto com'è.

 

5) Idem come al punto 4

 

6) No, è solo consigliata.

Ciao Leo grazie per la tua disponibilita' e chiarezza .

 

Pero ' noi volevamo fare questa riunione e nominare questo referente il quale si è proposto al mio posto .Posso scriverlo a verbale ?

 

Poi il referente mettera' il suo nome all 'uff entrate come io ho messo il mio altrimenti resto sempre io come referente . Giusto ?

 

il regolamento condominiale che abbiamo ritirato con il rogino e le regola che ci siamo imposti nelle assemblee e verbalizzate non hanno piu' valore ?

 

- - - Aggiornato - - -

 

Nel caso nell'assemblea che faremo a breve un condomino si oppone alle mie dimisssioni quindi da non raggiungere i 1000 su 1000 resto io amministratore per forza ?

×