Vai al contenuto
massimo staffolani

Intervento riparazione danni sisma struttura portante e scale

A seguito ordinanza sindacale derivata dopo gli eventi sismici del 2016, in un condominio sono state eseguite opere per la messa in sicurezza in due porzioni dello stesso e precisamente una su un muro portante all'interno di un negozio l'altra all'interno del vano scale.

Mentre per il primo intervento si e' suddivisa la spesa mediante la tabella a per la seconda c'e' discordanza sull'applicazione della tabella a oppure b dato che i proprietari dei negozi vogliono essere esclusi dal partecipare della spesa perche' appunto intesa come intervento straordinario delle scale.

Altri asseriscono invece che l'opera debba essere intesa non come rifacimento della scala ma un consolidamento della struttura in generale come per il primo intervento e quindi una spesa da considerarsi " generale"

chi puo' darmi un parere in proposito?

Il solo fatto che gli interventi siano stati richiesti a seguito di un sisma, è sufficiente per affermare che abbiano a che fare con la statica e la stabilità dell'edificio stesso. Se è vero che le scale come elemento architettonico hanno la funzione principale di fornire un servizio accessorio importantissimo per tutte le unità immobiiari dislocate ai vari piani, è anche vero che la struttura della scala svolge anche un funzione di sostegno al servizio del fabbricato. Ritengo quindi di poter dire che a quella spesa debbano partecipare anche i proprietari dei negozi perchè la riparazione non ha nulla a che vedere con un maggiore uso.

Essendo 'accordo con la tua posizione, in quanto ho fatto la stessa considerazione come se ad esempio si dovesse intervenire sul rifacimento del tetto che coinvolge tutti i condomini, anche il miglioramento delle pareti della scala devono in questo caso intendersi come miglioramento strutturale dell'edificio e non singolarmente della scala.

qualcuno è bravo da trovare qualche sentenza di cassazione?

anche gli altri sono dello stesso parere oltre che mio di bilbetto?

Sapete l'unione fa la forza e più siete a confermare, o meno, riesco a farmene un'idea convinta così da poter poi sostenere la tesi per una ripartizione della spesa corretta.

Grazie anticipato

×