Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
tizio_caio2

Interpretazione art. 63 dacc

Buongiorno, volevo porvi l'ennesimo quesito interessante.

Parliamo sempre dello stesso parco, amministratore da 4 co-amministratori, ma già abbiamo definito che ciò non è possibile...

La solita premessa, parliamo di super-condominio, formato da 7 fabbricati indipendenti, con servizio di vigilanza all'ingresso viali comuni ed illuminazione nei viali in aggiunta aree di verde diciamo semi-attrezzate.

Nei gg scorsi questi amministratori hanno affisso un comunicato in cui dicono che stanno prevedendo un sistema di ingresso con auto attraverso un budge. ( premetto che questa innovazione non è stata deliberata !!! ). Questo badge servirà ad impedire ai condomini morosi di accedere con auto nel parco e quindi a detta loro di utilizzare le parti comuni ( viale, area di parcheggio ). secondo loro tutto questo è possibile in base all'art. 63 d.a.c.c che recità: "In caso di mora nel pagamento dei contributi che si sia protratta per un semestre, l’amministratore puo` sospendere il condomino moroso dalla fruizione dei servizi comuni suscettibili di godimento separato."

Secondo voi è possibile tutto ciò?? Possono impedire di entrare con l'auto nel parco?? Si può considerare servizio comune l'uso dei viali carrabili?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ne abbiamo già parlato ed a quanto sembra la nomina di 4 co-amministratori non è valida, e si potrebbe impugnare, perciò anche tutti i provvedimenti adottati da queste quattro persone sono invalide.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In sostanza gli sequestrate il posto auto / oppure impedite al proprietario di raggiungere una sua proprietà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ne abbiamo già parlato ed a quanto sembra la nomina di 4 co-amministratori non è valida, e si potrebbe impugnare, perciò anche tutti i provvedimenti adottati da queste quattro persone sono invalide.

Il problema adesso non sono i 4 amministratori, il mio dubbio è inerente la possibilità di inibire alle persone l'accesso con Auto attraverso la vigilanza condominiale??

Ammesso che prima o poi sistemino la situazione dei co-amministratori, il mio dubbio ripeto è sull'interpretazione dell'art. 63, si può fare una cosa del genere??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il problema adesso non sono i 4 amministratori, il mio dubbio è inerente la possibilità di inibire alle persone l'accesso con Auto attraverso la vigilanza condominiale??

Ammesso che prima o poi sistemino la situazione dei co-amministratori, il mio dubbio ripeto è sull'interpretazione dell'art. 63, si può fare una cosa del genere??

l'art 63 Dacc lo prevede,

 

- In caso di mora nel pagamento dei contributi che si sia protratta per un semestre, l'amministratore può sospendere il condomino moroso dalla fruizione dei servizi comuni suscettibili di godimento separato.

Perciò è da contestare la nomina di 4 co-amministratori, per cui se nulla, loro non possno o farlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
l'art 63 Dacc lo prevede,

 

- In caso di mora nel pagamento dei contributi che si sia protratta per un semestre, l'amministratore può sospendere il condomino moroso dalla fruizione dei servizi comuni suscettibili di godimento separato.

Perciò è da contestare la nomina di 4 co-amministratori, per cui se nulla, loro non possno o farlo.

La norma parla di servizi comuni, non di beni comuni. Non può nessun amministratore impedirmi l'accesso al viale del mio condominio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
La norma parla di servizi comuni, non di beni comuni. Non può nessun amministratore impedirmi l'accesso al viale del mio condominio.
Ritenevo erroneamente come servizio il parcheggio o servizio di vigilanza
inibire alle persone l'accesso con Auto attraverso la vigilanza condominiale??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
...Questo badge servirà ad impedire ai condomini morosi di accedere con auto nel parco e quindi a detta loro di utilizzare le parti comuni ( viale, area di parcheggio ). secondo loro tutto questo è possibile in base all'art. 63 d.a.c.c che recità: "In caso di mora nel pagamento dei contributi che si sia protratta per un semestre, l’amministratore puo` sospendere il condomino moroso dalla fruizione dei servizi comuni suscettibili di godimento separato."

Secondo voi è possibile tutto ciò?? Possono impedire di entrare con l'auto nel parco?? Si può considerare servizio comune l'uso dei viali carrabili?

Grazie

L'uso del badge è utile nei grandi condominii quando si vuole regolamentare l'uso del cancello elettrico e non consentire ai condòmini di dotarsi di telecomando duplicabile.

 

A mio avviso al condòmino moroso potrà essere sospesa la fruizione del cancello elettrico con badge o telecomando ma gli dovrà essere consentito l'accesso con chiave.

Immagina se dotaste di badge anche il cancelletto di ingresso pedonale o il portone dell'edificio....

lascereste il moroso fuori di casa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×