Vai al contenuto
Saphira2012

Interessi legali e rivalutazione monetaria

Ciao a tutti! Ho un piccolo problema con il locatore attuale, riguardante il deposito cauzionale. Sono in affitto in un appartamento da 11 anni e ora, avendo trovato di meglio, vorrei andarmene. L'unico problema che ho è la caparra. Il proprietario vuole tornarmi le tre mensilità, senza nessun interesse. C'è da dire che l'affitto mi è sempre stato aumentato al 100% dell'aggiornamento ISTAT, come da contratto. Io gli ho detto che, oltre la somma che mi deve con gli interessi legali, deve aggiungere anche la rivalutazione monetaria, poiché questi interessi non gli ho percepiti ogni anno. Lui per contro mi ha detto di andarmi a vedere la LEGGE ZANOTTI 97/98, che "grazie" a questa legge non posso chiedere assolutamente nulla. Qualcuno di voi ne sa qualcosa? Personalmente ho provato a cercar su internet qualsiasi informazione, ma non sono riuscita a trovare niente...

 

Saphi

Chiedi al tuo proprietario di darti dei riferimenti più precisi. Se cita con disinvoltura la legge Zanotti ne avrà certamente una copia e chiedi di mostrartela. Io so che ti deve restituire il capitale più gli interessi legali, che puoi facilmente calcolare on line, detratte le spese per i danni riscontrati. Saluti.

Scritto da Saphira2012 il 11 Giu 2012 - 21:08:04: Io gli ho detto che, oltre la somma che mi deve con gli interessi legali, deve aggiungere anche la rivalutazione monetaria,[...]

Che vorresti dire? La rivalutazione monetario non c'entra nulla.

Ti deve soltanto restituire gli interessi cosìdetti /composti/ cioè il tasso di interesse legale si applica anche alla maggiorazione ottenuta dal precedente anno. Viene indicato col termine tecnico "anatocismo".

 

Comunque sono in molti a ritenere che sia possibile e quindi legale, scrivere nel contratto che la cauzione sia priva di interessi. Sai come è, trovata una sentenza che dice una cosa, se ne trovano almeno altre due che dicono la cosa opposta...

 

Nel vostro contratto, cosa era stato scritto, a tale proposito?

No, non c'è scritto che la cauzione è priva di interessi... Per quanto riguarda la rivalutazione monetaria evidentemente ho capito male io... avevo capito che, siccome gli interessi legali non mi sono stati corrisposti ogni anno, si applicasse sul totale, visto che la somma è stata in suo possesso per 11 anni...

Prima che mi dicesse della legge Zanotti è stato un attimo a pensare... secondo me l'ha tirata fuori dal nulla, perché finora non ne avevo mai sentito parlare...

Ad ogni modo, c'è qualche articolo con cui posso far valere i miei diritti? Almeno per quanto riguarda gli interessi legali...

 

Saphi

Scritto da Saphira2012 il 12 Giu 2012 - 00:34:53: No, non c'è scritto che la cauzione è priva di interessi...

... avevo capito che, siccome gli interessi legali non mi sono stati corrisposti ogni anno, si applicasse sul totale,[...]

Se nel vostro contratto non è stato scritto esplicitamente, e controfirmato con doppia firma, che la cauzione sarebbe stata senza rivalutazione, allora il proprietario ci ha provato... a fregarti...

 

Il discorso che non ti aveva dato gli interessi ad ogni fine anno, te lo ho già scritto ieri, rileggi quanto già scritto.

Si tratta del metodo di calcolo degli interessi composti, cioè gli interessi sugli interessi, "anatocismo".

(siccome sarebbe un pochino complicato calcolarli, ci sono molti siti internet che ti fanno rpidamente il calcolo)

Il costo della vita secondo Istat non c'entra assolutamente nulla.

Il valore degli interessi Legali viene stabilito, di tanto in tanto, da apposito decreto.

 

Poi, stringi stringi, alla fine del discorso, di quanto stiamo effettivamente parlando, in concreto, se 10 euro o 100 euro o 1.000 euro, non saprei valutarlo...

 

Modificato Da - caval il 12 Giu 2012 11:05:08

Va bene, grazie, ho capito... si, lo so che ha cercato di fregarmi...

Ripeto, non c'è un articolo che dice questo? così glielo sbatto in faccia e non mi fa più storie...

 

Saphi

Inserito il - 11 Giu 2012 : 21:08:04

 

Ciao a tutti! Ho un piccolo problema con il locatore attuale, riguardante il deposito cauzionale. Sono in affitto in un appartamento da 11 anni e ora, avendo trovato di meglio, vorrei andarmene. L'unico problema che ho è la caparra. Il proprietario vuole tornarmi le tre mensilità, senza nessun interesse. C'è da dire che l'affitto mi è sempre stato aumentato al 100% dell'aggiornamento ISTAT, come da contratto. Io gli ho detto che, oltre la somma che mi deve con gli interessi legali, deve aggiungere anche la rivalutazione monetaria, poiché questi interessi non gli ho percepiti ogni anno. Lui per contro mi ha detto di andarmi a vedere la LEGGE ZANOTTI 97/98, che "grazie" a questa legge non posso chiedere assolutamente nulla. Qualcuno di voi ne sa qualcosa? Personalmente ho provato a cercar su internet qualsiasi informazione, ma non sono riuscita a trovare niente...

 

Saphi

legge zanotti 97/98

negli anni 97-98 nel PARLAMENTO non v'era nesun deputato o senatore con il cognome ZANOTTI ,quindi detta legge e' inventata

 

Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.

(Papa Giovanni Paolo II )

×