Vai al contenuto
mattomatteo

Installazione gazebo nel proprietario giardino privato

Buongiorno a tutti,

 

 

Mi viene richiesto la possibilità d'installare un gazebo nel giardino privato, ma prima di dare la conferma volevo chiedere alcuni chiarimenti che vi riporto di seguito:

 

1) E' necessario l'approvazione da parte dell'assemblea? se così fosse, può bastare una comunicazione scritta dal proprietario e firmata da tutti i condomini?

2) Trattandosi di una struttura fissa, è necessario l'autorizzazione del comune giusto?

3) Nel caso invece fosse mobile la struttura è comunque necessario quanto scritto sopra?

 

Preciso che nel regolamento condominiale e nei verbali precedenti non vi è nessun divieto,

 

Ringrazio

Cordiali saluti.

1) Direi di NO, ma guarderei molto bene il RdC per vedere se dice qualcosa in merito

2) Dovresti chiedere al comune all'ufficio tecnico, ogni comune ha proprie regole

3) SE mobile non penso ci voglia nulla delle prima 2

Se il gazebo è inteso come una di quelle strutture che viene montata all'inizio dell'estate, coperta da telo e poi smontata non è necessario alcun permesso, vengono generalmente considerati arredi da giardino. Se la struttura invece è fissa (ma non perché è lì sempre, ma perché non è possibile rimuoverla in tempi brevi) allora meglio informarsi in comune. Ad esempio un pergolato non essendo chiuso ne sui lati ne sopra, ma servendo solo per fare ombra, non necessita di alcun permesso fatto salvo il rispetto delle regole del codice civile.

Se la struttura è fissa, tieni presente, oltre a quanto già detto, che esiste il diritto della veduta apiombo (spero si scriva così) di chi ha le finestre che danno sul tuo giardino. Quindi occorre la loro autorizzazione.

 

Ciao

buon giorno. Sono il proprietario di una corte interna ad un fabbricato di quattro appartamenti , gravata di servitu' di passo. é da me utilizzata come giardino con piante in vaso, un dondolo ed un gazebo sotto il quale tengo un tavolo con sedie. l'oggetto del contendere con un vicino è proprio il gazebo , molto vicino ( 15 cm ) dal suo muro. il mio vicino sostiene che io debba levare il gazebo perchè quando piove l'acqua rimbalzerebbe sul suo muro bagnandolo e creando midita' interna all'abitazione. inoltre lamenta la presenza di formiche nella propria casa , provenienti dai miei vasi ( abitiamo in campagna e siamo circondati, per nostra fortuna, da alberi e terreni coltivati ) Il gazebo è una struttura mobile in legno, che misura m 3 per m 3,con tetto in tela e tende laterali sempre aperte, cioè solo con funzione estetica, nei mesi estivi, in cotone leggero. Mi si puo' davvero chedere la rimozione del gazebo od il suo allontanamento dal muro di proprieta' del vicino ? Vi ringrazio molto per le risposte che vorrete darmi .

di quelle dimensioni (inferiore a 15mq) e con quelle caratteristiche secondo me non devi rimuovere nulla e non è necessario mantenere le distanze. in ogni caso informati presso il tuo comune.

Buongiorno a tutti,

 

 

Mi viene richiesto la possibilità d'installare un gazebo nel giardino privato, ma prima di dare la conferma volevo chiedere alcuni chiarimenti che vi riporto di seguito:

 

1) E' necessario l'approvazione da parte dell'assemblea? se così fosse, può bastare una comunicazione scritta dal proprietario e firmata da tutti i condomini?

2) Trattandosi di una struttura fissa, è necessario l'autorizzazione del comune giusto?

3) Nel caso invece fosse mobile la struttura è comunque necessario quanto scritto sopra?

 

Preciso che nel regolamento condominiale e nei verbali precedenti non vi è nessun divieto,

 

Ringrazio

Cordiali saluti.

Nel tuo caso, come amministratore non devi fare assolutamente nulla

×