Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
FraF

Inserimento nuove disposizioni nel regolamento condominiale

Buongiorno volevo sapere se in sede di assemblea è possibile aggiungere nuove norme nel regolamento di condominio, nella fattispecie ciò che riguarda gli orari da rispettare all'interno del condominio stesso. Tale aspetto nel nostro regolamento non è affrontato. Ma soprattutto avrei bisogno di sapere se è necessario siano presenti tutti i condomini per tale aggiunta o se è sufficiente la maggioranza millesimale presente in assemblea.

 

Spero di essere stata chiara grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno volevo sapere se in sede di assemblea è possibile aggiungere nuove norme nel regolamento di condominio, nella fattispecie ciò che riguarda gli orari da rispettare all'interno del condominio stesso. Tale aspetto nel nostro regolamento non è affrontato. Ma soprattutto avrei bisogno di sapere se è necessario siano presenti tutti i condomini per tale aggiunta o se è sufficiente la maggioranza millesimale presente in assemblea.

 

Spero di essere stata chiara grazie

Il RdC assembleare può essere rivisto ed approvato a norma dell'art 1136 cc, per cui non è necessario siano presenti tutti i condomini, ma è necessario che all'OdG ci sia specifico argomento da trattare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cosa intendi per orari da rispettare? Se sono nuove regole che vanno a limitare la libertà del singolo proprietario come ad esempio gli orari in cui accendere la lavatrice o l' aspirapolvere vanno approvate all' unanimità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

in alcuni condomini c'è specificato nel regolamento ad esempio che dalle 14-16 e dalle 23 alle 8 si deve cercare di non produrre rumori eccessivi ( senza necesseriamente specificare quali)per permettere agli altri di riposare. Nel nostro regolamento non c'è nulla che faccia accenno a questo e la mia domanda è proprio se è necessaria la maggioranza di tutti i condomini (che non sono mai presenti tutti in assemblea) o semplicemente la maggioranza dei presenti per inserire una regola di questo tipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A mio parere serve l'unanimità, ma è chiaro che chi vive in condominio dovrebbe attenersi anche a norme non scritte ma dettate dal buon senso e se questo non è sufficiente difficilmente lo sarà un regolamento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao ha ragione Maila, per queste regole occorre l'unanimità e quindi diventerebbero convenzionali per TUTTI.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se nessuno mi smentisce, io dico anche che:

se Lei è l'unica a volere l'integrazione al regolamento condominiale, mi dispiace ma nulla da fare; altrimenti può chiedere la convocazione di una assemblea straordinaria di cui sia fatta richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore dell’edificio (art. 66 CC).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×