Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
DLF

Innalzamento canna fumaria

bUONGIORNO,

IN UN CONDOMINIO SI TROVA SUL TERRAZZO CONDOMINIALE LA CANNA FUMARIA DEL RISTORANTE FACENTE PARTE DEL CONDOMINIO.

DOPO SOPRALLUOGO DEI VIGILI SI E' CONSTATATO CHE L'ALTEZZA DELLA STESSA E' A NORMA (RELATIVO VERBALE DEI VIGILI).

IL PROBLEMA NASCE QUANDO NONOSTANTE SIA A NORMA UN CONDOMINO LAMENTA CHE LA FULIGINE CHE FUORIESCE DALLA STESSA FINISCE SUL PROPRIO BALCONE SPORCANDO I PANNI, IL BALCONE APPUNTO E SICURAMENTE QUALCOSA ENTRERA' ANCHE DENTRO CASA.

AVENDO DUE BAMBINI PICCOLI E NON GODENDO DI OTTIMA SALUTE LA STESSA CHIEDE DI INNALZARE ANCORA DI PIU' LA CANNA FUMARIA.

MI CHIEDEVO. SI PUO' FARE NONOSTANTE SIA A NORMA.

CHI DOVRA' PAGARE L'INNALZAMENTO NONOSTANTE LA LAMENTELA DERIVI DA UN CONDOMINO MA SICURAMENTE (ALMENO CREDO, E' UN'IPOTESI)ANCHE A QUALCUN'ALTRO CREERA' LO STESSO PROBLEMA?

INOLTRE ESSENDO UN CASO DI SALUTE IL CONDOMINIO SI PUO' RIFIUTARE QUINDI ANDARE CONTRO LA VOLONTA' DEL CONDOMINO?

GRAZIE

 

Scrivi minuscolo. Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

la canna fumaria, benché a norma, non può assolutamente creare un danno agli altri condomini.

In questo caso il proprietario della canna fumaria ha il dovere di provvedere, a sue spese, all'innalzamento della stessa, così come richiesto e documentato dal condomino danneggiato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
bUONGIORNO,

IN UN CONDOMINIO SI TROVA SUL TERRAZZO CONDOMINIALE LA CANNA FUMARIA DEL RISTORANTE FACENTE PARTE DEL CONDOMINIO.

DOPO SOPRALLUOGO DEI VIGILI SI E' CONSTATATO CHE L'ALTEZZA DELLA STESSA E' A NORMA (RELATIVO VERBALE DEI VIGILI).

IL PROBLEMA NASCE QUANDO NONOSTANTE SIA A NORMA UN CONDOMINO LAMENTA CHE LA FULIGINE CHE FUORIESCE DALLA STESSA FINISCE SUL PROPRIO BALCONE SPORCANDO I PANNI, IL BALCONE APPUNTO E SICURAMENTE QUALCOSA ENTRERA' ANCHE DENTRO CASA.

AVENDO DUE BAMBINI PICCOLI E NON GODENDO DI OTTIMA SALUTE LA STESSA CHIEDE DI INNALZARE ANCORA DI PIU' LA CANNA FUMARIA.

MI CHIEDEVO. SI PUO' FARE NONOSTANTE SIA A NORMA.

CHI DOVRA' PAGARE L'INNALZAMENTO NONOSTANTE LA LAMENTELA DERIVI DA UN CONDOMINO MA SICURAMENTE (ALMENO CREDO, E' UN'IPOTESI)ANCHE A QUALCUN'ALTRO CREERA' LO STESSO PROBLEMA?

INOLTRE ESSENDO UN CASO DI SALUTE IL CONDOMINIO SI PUO' RIFIUTARE QUINDI ANDARE CONTRO LA VOLONTA' DEL CONDOMINO?

GRAZIE

Se esce della fuliggine credo ci sia qualche problema. Cosa brucia?. Consultati con la Polizia Urbana del tuo comune: di solito ci sono regolamenti comunali da rispettare e spesso anche regolamenti regionali che vietano ad esempio di bruciare legna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si tratta di un Ristorante/pizzeria.

Il condomino interessato ha già fatto fare un sopralluogo dai vigili e loro gli hanno detto che la canna fumaria è a norma e all'altezza giusta e se il condomino lamenta dei problemi deve ricihiedere al condominio (il quale non si può rifiutare) di sollevare l'altezza addebitando la aspesa a tutto il condominio?

Possibile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie. Tirando le conclusioni è compito del proprietario della pizzeria aumentare l'altezza della canna fumaria a sue spese giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Grazie. Tirando le conclusioni è compito del proprietario della pizzeria aumentare l'altezza della canna fumaria a sue spese giusto?
Se il proprietario della pizzeria ha la canna fumaria a norma e la mantiene a norma, temo che non farà nulla di nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La canna sarà ' anche a norma ma resta il fatto che esce fuligine che danneggia ,e il proprietario deve porvi rimedio .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
La canna sarà ' anche a norma ma resta il fatto che esce fuligine che danneggia ,e il proprietario deve porvi rimedio .
Lo so questo Peppe, ma di sua spontanea volontà credo non lo farà, sarà necessario "sollecitarlo" in qualche maniera legale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma visto che riguardano motivi di salute di un condomino credo che qualcsa si possa fare o no?

Chiamare l'ASL?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ma visto che riguardano motivi di salute di un condomino credo che qualcsa si possa fare o no?

Chiamare l'ASL?

Si può tentare, probabilmente potranno effettuare un controllo sui fumi che escono dal camino, e valutare se sono nocivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×