Vai al contenuto
pippo13

Ingiunzione pagamento al condominio

buon giorno chiedo un vostro consiglio riguardo la messa in mora e successiva ingiunzione da parte della ditta che ha fatto i lavori, cerco di essere il meno prolisso ma non posso evitare i particolari altrimenti sarà impossibile dare un consiglio. è stato approvato e deliberato di fare lavori al palazzo con date ben definite sia della consegna lavori che per i pagamenti ora l'amministratore dopo vari problemi riguardo chiarimenti delle proprietà ha fatto deliberare di pagare con successive rate che andavano oltre le date stabilite per i pagamenti.senza dire che andavano oltre le date stabilite e che era certa la ingiunzione , alla mia richiesta di chiarimenti all'amministratore mi è stato risposto che non sapeva dell'ingiunzione e non poteva saperlo in quanto è avvenuta successivamente ma gia alla data della votazione c'era una lettera degli avvocati della ditta che metteva in morosità il condominio, posso chiedere le dimissioni dell'amministratore che tra l'altro ha convocato la stessa ditta a partecipare e vincere un nuovo appalto di un altro lavoro non sembra strano che una ditta partecipi pur sapendo che il condominio è moroso? inoltre non è dovere dell'aministratore pretendere il pagamento dei morosi con ingiunzione ? come mai non lo ha fatto? non dovrebbe pagare lui in base al nuovo codice? grazie per chi ha la pazienza di darmi una risposta

buon giorno chiedo un vostro consiglio riguardo la messa in mora e successiva ingiunzione da parte della ditta che ha fatto i lavori, cerco di essere il meno prolisso ma non posso evitare i particolari altrimenti sarà impossibile dare un consiglio. è stato approvato e deliberato di fare lavori al palazzo con date ben definite sia della consegna lavori che per i pagamenti ora l'amministratore dopo vari problemi riguardo chiarimenti delle proprietà ha fatto deliberare di pagare con successive rate che andavano oltre le date stabilite per i pagamenti.senza dire che andavano oltre le date stabilite e che era certa la ingiunzione , alla mia richiesta di chiarimenti all'amministratore mi è stato risposto che non sapeva dell'ingiunzione e non poteva saperlo in quanto è avvenuta successivamente ma gia alla data della votazione c'era una lettera degli avvocati della ditta che metteva in morosità il condominio, posso chiedere le dimissioni dell'amministratore che tra l'altro ha convocato la stessa ditta a partecipare e vincere un nuovo appalto di un altro lavoro non sembra strano che una ditta partecipi pur sapendo che il condominio è moroso? inoltre non è dovere dell'aministratore pretendere il pagamento dei morosi con ingiunzione ? come mai non lo ha fatto? non dovrebbe pagare lui in base al nuovo codice? grazie per chi ha la pazienza di darmi una risposta

Il descritto è comunque poco chiaro.

prima di pensare a revocare per possibile mala gestio,procedura comunque lunga,suggerirei di verificare le condizioni del contratto di appalto ed ogni ulteriore fase,questo potete chiederlo espressamente all'amministratore qiale chiarimento per comprendere,senza dati e chiarezza neppure la revoca servirebbe...

In questi casi vi servirà un legale, oppure dovrete pagare quanto richiesto.

 

Credo che un legale esperto nell'amministrativo potrà aiutarvi a riguardo.

grazie per le risposte, mi chiedo se l'amministratore doveva avvisare e scrivere che facendo piu rate da quelle previste inizialmente si incappava inevitabilmente nella morosità visto che gia c'era in atto una lettera di richiesta pagamento e messa in mora da parte della ditta? inoltre è regolare che chiami la stessa ditta a partecipare alla gara di appalto e che la ditta partecipi vincendolo pur sapendo che il condominio è moroso? da considerare anche che nessun preventivo ci è stato fatto visionare del nuovo lavoro da fare ma ha scelto l'amministratore insieme agli altri amministratori delle altre palazzine coinvolte nei lavori, non voglio pensare che tutto sia stato calcolato per arrivare all'ingiunzione di pagamento ma sicuramente non è stato fatto nulla per evitarlo e il bello che si potrebbe ripetere, chiedo se c'è responsabilita dell'amministratore grazie

Per questo ho subito consigliato un legale del ramo amministrativo.

 

Tutto quello che ho letto, così come espresso, potrebbe avere fondamento, quindi meglio affrettarsi, con la maggioranza per nominare un supporto (di parte)

Per questo ho subito consigliato un legale del ramo amministrativo.

 

Tutto quello che ho letto, così come espresso, potrebbe avere fondamento, quindi meglio affrettarsi, con la maggioranza per nominare un supporto (di parte)

grazie per la risposta lei è di roma e avvocato è possibile contattarla personalmente per un ulteriore ragguaglio?

grazie per la risposta lei è di roma e avvocato è possibile contattarla personalmente per un ulteriore ragguaglio?

Per questo genere di richieste prego contattare in privato evitando di utilizzare gli spazi del forum,grazie!

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×