Vai al contenuto
Angelo09

Info su Parcella Avvocato

L'Avvocato sulla sua parcella per aver fatto un Decreto Ingiuntivo a un condòmino moroso, deve calcolarci l'IVA e Ritenuta D'Acconto sul proprio compenso?

L'Avvocato sulla sua parcella per aver fatto un Decreto Ingiuntivo a un condòmino moroso, deve calcolarci l'IVA e Ritenuta D'Acconto sul proprio compenso?

Imponibile, c.p.a. e ritenuta 20%

Solitamente nel decreto è scritto tutto quanto ciò che deve essere calcolato, ossia IVA (come dice giustamente Dolores, a meno che non operi nel regime agevolato), Cassa avvocati, spese generali.

La ritenuta d'acconto (che dev'essere effettuata "a meno che non operi nel regime agevolato"), non si calcola a parte ma è pari al 20% dei compensi già liquidati dal giudice con il decreto.

L'Avv. può emettere fattura e pretendere che io lo paghi prima che mi faccia recuperare le quote scadute dal condòmino moroso?

L'Avv. può emettere fattura e pretendere che io lo paghi prima che mi faccia recuperare le quote scadute dal condòmino moroso?

L'avvocato ha fatto il suo lavoro, il Giudice ha emesso la sentenza e l'incarico è stato portato a termine, per cui va pagato.

Se il moroso non avesse niente da perdere e se avesse anche l'immobile pignorato da creditori privilegiati, non pagheresti i lavoro dell'avvocato?

E comunque eventuali patti si fanno prima e non dopo.

Il Giudice nn ha emesso nessuna sentenza ha semplicemente depositato il D.I. e al condòmino moroso gli è stato notificato.

Il Giudice nn ha emesso nessuna sentenza ha semplicemente depositato il D.I. e al condòmino moroso gli è stato notificato.

Cosa avete chiesto di fare all'avvocato?

Avete chiesto solo di far emettere decreti ingiuntivi o avete dato mandato di assistervi fino all'escussione?

Quali accordi avete preso circa le modalità di compenso?

TRE domande riguardanti il compenso da fare prima di affidare un incarico (patti chiari...):

 

QUANTO?

QUANDO?

COME?

L'Incarico prevede far emettere il D.I. (che è stato emesso e notificato), e naturalmente seguire la pratica.Dato che la pratica nn è chiusa perchè pagarlo ora?

l'attività dell'avvocato per la richiesta di emissione del d.i. è giusto che la paghi ora.

Nel caso di dovesse promuovere una procedura esecutiva pagherai i costi in seguito.

Salve,

sicuramente ti avrà fatto una fattur apro forma, quindi in questo caso potri pagare una volta riscosso le somme. Se invece ti ha emesso la reale fattura, in quel caso dovrai pagare all'atto della consegna fattura. Comunque di solito emettono la pro forma.

 

Cordiali saluti.

Poi un altro dubbio... Ma l'Avv. emette ft alCondominio dandolo all'Amm.che dopo l'addebita al moroso?Oppure deve farsi pagare direttamente dalcondòmino moroso?

Poi un altro dubbio... Ma l'Avv. emette ft alCondominio dandolo all'Amm.che dopo l'addebita al moroso?Oppure deve farsi pagare direttamente dalcondòmino moroso?

Chi è il committente??????il moroso che vuole farsi fare un d.i.????è normale che fatturi al Condominio e che paghi il Condominio.........le somme poi vengono portate a decreto e compensate dal giudice.......in ogni caso devi pagare la fattura all'avvocato

Poi un altro dubbio... Ma l'Avv. emette ft alCondominio dandolo all'Amm.che dopo l'addebita al moroso?Oppure deve farsi pagare direttamente dalcondòmino moroso?

L'avvocato ha svolto un incarico per conto del condominio per cui emette fattura al condominio consegnandola al suo legale rappresentante (l'amministratore).

L'amministratore provvede al pagamento della fattura emessa dal "fornitore" (l'avvocato), addebitandola al condominio.

Dal moroso riscuoterà (se come e quando... non si sa...🙂

Quindi la fattura del compenso dell'Avv. e le spese per il registro delDecreto Ing. le devo ripartire tra tutti i condòmini e non metterlo a carico del moroso?

si, tutti i condomini meno quello moroso che ha ricevuto la notifica del D.I:

Io sapevo che le spese legali sono tutte da addebitare al condòmino moroso per il quale è stato fatto il D.I..

Io sapevo che le spese legali sono tutte da addebitare al condòmino moroso per il quale è stato fatto il D.I..

Nella contabilità condominiale al moroso addebiterai quanto disposto dal Giudice.

Il GiudiceDispone a chi addebitare leSpese legali solo nel caso in cui si va in esecuzione oppureAncheQando dopo averRicevuto laNotifica del D.I.ll moroso paga?

Il GiudiceDispone a chi addebitare leSpese legali solo nel caso in cui si va in esecuzione oppureAncheQando dopo averRicevuto laNotifica del D.I.ll moroso paga?

L'avvocato ha richiesto il decreto ingiuntivo.

L'avvocato ha fatto il suo lavoro e la sua fattura va pagata per millesimi di proprietà tra tutti i condòmini, escluso il moroso.

Finchè non ci sarà la sentenza del Giudice nulla può essere addebitato al moroso.

Quando il Giudice si esprimerà, addebiterete al moroso quanto riportato nel dispositivo (sentenza).

Tutto dipende dai tempi di pagamento del condomino moroso e del momento in cui si paga l'avvocato. Mi spiego se il condominio paga l'avvocato prima del pagamento del moroso, è evidente che la spesa debba essere sostenuta da tutti i condòmini eccetto il moroso e così riportata in contabilità. Se nel frattempo il condomino ha versato, la spesa andrà riportata in contabilità con restituzione, formale e sostanziale, delle somme a suo tempo anticipate dai condòmini. Nei casi di azione per decreto ingiuntivo (come per ogni altra azione legale) è possibile per l'avvocato domandare delle anticipazioni in relazione ai compensi ad esso spettanti. Anticipazioni che possono anche coincidere con l'attività da esso fin ad allora espletata.

Il moroso appena notificatogli il D.I. ha dato in acconto una parte e ha firmato un documento all'Avvl in cui si impegna ha dare il resto entro 90gg.

×